Il Black Friday 2020 premia i negozi online e l’e-commerce. La speranza è che la tendenza possa cambiare a dicembre.

Black Friday, sorride solo il commercio online. I timori della vigilia sono stati confermati dai dati: il giorno dedicato allo shopping non ha premiato i negozi fisici ma ha spinto i consumatori a spendere online, scegliendo l’e-commerce.

I dati sul Back Friday 2020 premiano i negozi online

Il dato non sorprende. Alla luce delle norme anti-Covid i negozi in zona rossa e arancione hanno dovuto fare i conti con le chiusure obbligate, che invece evidentemente non interessano il mondo dell’online. Ma anche nelle Regioni gialle la maggioranza delle persone ha preferito fare acquisti da casa, tramite pc. Più rapido e sicuro. La paura di contrarre il virus ha spento la passione per lo shopping, ha oscurato la gioia di girare tra negozi e vetrine davanti ai primi addobbi natalizi.

I dati delle diverse associazioni che hanno monitorato il comportamento dei consumatori nella settimana del Black Friday convergono sul punto principale dell’analisi. La maggior parte delle operazioni è stata fatta online, tramite computer, su negozi digitali. Anche la vendita di prodotti tradizionalmente da negozio come giocattoli e libri ha registrato uno spostamento verso l’e-commerce.

black friday
Fonte foto copertina: pixabay.com/it/vectors/black-venerd%C3%AC-venerd%C3%AC-nero-segno-2951013/

La richiesta di posticipare il Black Friday 2020

Anche alla luce dei dati non sorprende che a pochi giorni dal Black Friday 2020 le associazioni abbiano chiesto al governo di far slittare il grande appuntamento con lo shopping, che inevitabilmente avrebbe favorito i negozi online, che di fatto hanno agito senza concorrenza prendendosi la scena e buona parte degli introiti.

La speranza è che la situazione possa cambiare nei primi 15 giorni di novembre, quando gli italiani comunque si muoveranno per i tradizionali regali di Natale. Le previsioni della vigilia premiano il commercio online, ma la sensazione è che gli equilibri e i rapporti di forza possano cambiare.

Le speranza dei commercianti in vista del Natale

Chiude il quadro un altro aspetto da non sottovalutare, ossia la tendenza al risparmio che sta caratterizzando questi mesi di crisi. Gli italiani spendono meno e anche di fronte alla tradizione del Natale potrebbero essere decisamente più cauti e oculati del solito.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
Black friday 2020 coronavirus economia

ultimo aggiornamento: 28-11-2020


Il nuovo allarme dell’Istat: cala la fiducia dei consumatori e delle imprese

Recovery Fund e dpcm Natale, vertice di maggioranza a Palazzo Chigi