BMW X5 vs Porsche Cayenne: derby tedesco tra SUV di lusso

BMW X5 vs Porsche Cayenne è il confronto tra stili differenti, quello scolpito della Casa dell’Elica contro lo spirito sportivo della ‘rivale’ di Stoccarda che abbina l’assetto da SUV alla potenza dei motori V6 e V8.

La BMW X5 e la Porsche Cayenne sono due modelli di SUV di fascia alta. Le differenze principali si riscontrano sotto il cofano dove la seconda offre una potenza maggiore grazie ai motori V6 e V8. Equipaggiamento e prezzi rappresentato i tratti in comune tra questi due SUV potenti, dallo stile inconfondibile con il design muscolare del modello bavarese opposto alle linee ‘classiche’ del marchio di Stoccarda.

Motorizzazioni a confronto

Per l’X5, la Casa dell’elica offre due propulsori, uno a benzina e uno a diesel. Si tratta di due unità a trazione integrale coadiuvate da un cambio automatico a otto marce che condividono la stessa architettura (8 cilindri in linea); il 3.0 litri a benzina sviluppa 340 CV mentre la versione a gasolio viene proposta in due tarature di potenza (265 CV e 400 CV).

La gamma delle motorizzazioni Porsche Cayenne è leggermente più articolata. Essa comprende due V6 turbo benzina, uno da 2.9 litri e 441 CV e uno da 3.0 litri e 340 CV (disponibile anche in una variante ibrida da 462 CV). Il novero di power unit si completa con un motore da 4.0 litri V8 in grado di sviluppare 549 CV. Ciascuna motorizzazione viene abbinata alle quattro ruote motrici ed al cambio automatico sequenziale a otto marce.

BMW X5 vs Porsche Cayenne
Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/69929929@N06/14731379264

Le dotazioni di serie

Trattandosi di due modelli di fascia alta, la dotazione di serie è particolarmente ampia. Molti sono i dispositivi in comune: autoradio, connettività Bluetooth, climatizzatore, controllo automatico della velocità, sensori di parcheggio, ABS e airbag, assieme al controllo elettronico della stabilità e della trazione e i sensori luce e pioggia.

La BMW X5 si distingue per la dotazione di telecamera posteriore, assistente all’attenzione di guida, Cornering Brake Control, RTTI (Real Time Traffic Information), selettore di guida cui si aggiunge la calandra con flap attivi. La Porsche Cayenne, di contro, offre: filtro per le polveri sottili, dispositivo MSR (antibloccaggio del motore in fase di decelerazione), frenata automatica d’emergenza, Porsche Hill Control, sensore per il controllo della pressione dei pneumatici e ABD (differenziale frenante automatico).

Listino prezzi BMW X5 vs Porsche Cayenne

Lusso e potenza si pagano a caro prezzo. Entrambi i modelli, infatti, si collocano in una fascia di mercato piuttosto alta; il SUV della Casa bavarese presenta prezzi di attacco tra i 75.400 euro e i 83.000 euro per le versioni con motore a benzina mentre la gamma di modelli alimentati a diesel sono a listino con prezzi compresi tra 72.900 e 83.000 euro.

La gamma Porsche Cayenne è offerta con prezzi di attacco leggermente più alti; il modello più accessibile (80.551 euro) è quello equipaggiato con il 3.0 V6 la cui versione ibrida costa 95.923 euro. Al vertice della gamma si colloca il modello con motore V8, a listino a partire da 146.187 euro.

Fonte immagine: https://twitter.com/BMW

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/69929929@N06/14731379264

ultimo aggiornamento: 11-10-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X