Maxi stangata sulle bollette di luce e gas, si prospetta un mese di ottobre ‘infuocato’. Il governo al lavoro su una serie di norme-cuscinetto.

A ottobre arriva la maxi stangata sulle bollette di luce e gas. Per i dati ufficiali si attende l’aggiornamento da parte di Arera, ma i dati suggeriscono che la botta arriverà e sarà pesante per le famiglie. A meno che il governo non riesca effettivamente ad intervenire in tempi utili e con un provvedimento che possa essere efficace a breve e medio-lungo termine. Difficile, anzi difficilissimo, ma non impossibile.

Bollette luce e gas, a ottobre arriva la stangata

Per quanto riguarda l’energia, in Italia il prezzo medio ad oggi si aggira intorno ai 145 euro per megawattora. Il rincaro non è un problema solo italiano, ma il nostro Paese è quello che rischia di pagare il prezzo più alto. Nel vero senso della parola.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Bollette

Le cause del rincaro

Ma quali sono le cause di questo aumento verticale e vertiginoso del costo dell’energia? Arera ha spiegato che nel corso dell’emergenza Covid, per la precisione durante la prima ondata, il prezzo delle materie prime ha fatto registrare una calo. Poi è iniziata una significativa crescita delle quotazioni. L’aumento si rifletto ovviamente anche sugli utenti finali, quindi sui consumatori.

La preoccupazione del mondo del lavoro

La situazione ha ripercussioni anche sul mondo del lavoro, con le associazioni che tutelano aziende e lavoratori che hanno lanciato l’allarme appellandosi al governo e all’Unione europea affinché si trovi una soluzione in tempi brevi per evitare una mazzata che potrebbe rallentare la ripresa proprio nel momento chiave della ripartenza dopo il dramma del Covid.

Il governo studia un piano di tagli

Il governo sta lavorando ad un provvedimento salva-bollette. La speranza è quella di riuscire ad inserire una serie di provvedimenti-cuscinetto che possano in qualche modo attutire il colpo. Va detto che il governo, ben consapevole della situazione, è già intervenuto in estate tagliando gli oneri di sistema, ossia i costi che non sono direttamente legati alle spese tecniche per il trasporto e la gestione dell’energia.

ultimo aggiornamento: 10-09-2021


Arriva Netflix Italia, ecco cosa cambia

Brunetta: “Green pass per tutti i lavoratori”. Pronta la legge per riportare i dipendenti della PA in ufficio