Le forti piogge previste hanno colpito il Centro Italia. Ad Ancona una bomba d’acqua ha provocato disagi e paura. Salvate due donne che erano rimaste intrappolate nella loro auto.

ANCONA – Momenti di paura nella periferia di Ancona per due donne, una delle quali di oltre 80 anni. A causa della forte pioggia che si è abbattuta sulla città marchigiana, la loro auto è rimasta intrappolata in un sottopassaggio sommersa dall’acqua, che ha raggiunto l’altezza di due metri.

In soccorso delle donne sono arrivati due agenti di Polizia, che le hanno tirate fuori dopo aver rotto i finestrini della vettura.

Bomba d'acqua Ancona
La macchina delle due donne invasa dall’acqua (fonte foto https://twitter.com/MaurizioSocci)

Bomba d’acqua ad Ancona, forti disagi in città

La bomba d’acqua che ha colpito Ancona ha creato forti disagi nel capoluogo marchigiano. Le situazioni più critiche si sono registrata alla Baraccola e lungo l’asse attrezzato dove le forti piogge hanno causato grandi problemi alla circolazione. Sul luogo sono intervenuti sia Vigili del Fuoco che Polizia Municipale. La situazione è tornata alla normalità dopo diverse ore.

Secondo quanto riferito dagli automobilisti, l’allagamento delle strade sarebbe dovuto al fatto che le fogne non hanno retto il forte temporale che ha colpito la città di Ancona.

Di seguito il video con il salvataggio delle due donne da parte dei poliziotti

fonte foto copertina  https://twitter.com/PagliariniSte

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Ancona cronaca evidenza maltempo scelte della redazione

ultimo aggiornamento: 14-06-2018


Immigrati sfruttati nelle campagne, arrestati due agricoltori a Marsala

15 giugno 1920: nasceva Alberto Sordi, il massimo esponente della romanità al cinema