Bonucci al Milan: “Insieme si può vincere”

Bonucci al Milan, la conferenza stampa di presentazione: “Noi giocatori dobbiamo aumentare l’entusiasmo dei tifosi con le vittorie”.

chiudi

Caricamento Player...

Sciolti gli ultimi dubbi dopo la conferenza stampa di presentazione, la dirigenza rossonera e i tifosi hanno davvero realizzato di aver conquistato un grande leader con l’arrivo di Leonardo Bonucci al Milan. Oltre che uno dei centrali più forti in Europa e al mondo probabilmente, Vincenzo Montella si gode un uomo spogliatoio di spessore, magari anche difficile di carattere, ma questo si vedrà. Il più grande apporto alla squadra è sicuramente la dannata voglia che Leo ha di vincere, proprio quella voglia che magari spesso lo ha portato ad avere comportamenti sopra le righe in campo e fuori. Altri tempi, altri colori.

Leonardo Bonucci: “Al Milan per essere protagonista”

Queste le dichiarazioni di Leonardo Bonucci nella conferenza stampa di presentazione, avvenuta in Cina: “L’arrivo a Milano e le parole di sostegno che mi hanno dato i tifosi del Milan mi hanno dato entusiasmo. La società ha fatto grandi investimenti sul mercato grazie all’occhio lungo di Fassone e Mirabelli. Adesso sta a noi aumentare l’entusiasmo della gente con le vittorie. Sui miei social ho scritto “Uniti si può vincere” perché la forza della squadra è grande. Speriamo di far indossare di nuovo al Milan l’abito importante che questo club merita“.

Leonardo Bonucci, numero di maglia

Il difensore azzurro ha poi chiarito la questione sul numero di maglia e la presunta contesa con Frank Kessiè: “È stato creata un qualcosa che va oltre quello che è la realtà – ha iniziato l’ex juventino -. Io sono entrato in punta di piedi nello spogliatoio e ieri con Franck (Kessié, ndr) ci siamo accordati. Lo ringrazio perché è un ragazzo sensibile e intelligente. Mi ha lasciato il 19 che per me è un numero importante. Ora andiamo insieme verso un unico obiettivo, arrivare a quell’impossibile che tutti vogliono. Continuare la mia strada con questo numero, un numero sul quale ho fatto affidamento nei momenti difficili della mia carriera e della mia vita personale, per me è importante“.

Frank Kessie
Frank Kessie