Diego Costa al Milan, si pensa alla formula del prestito fino a gennaio

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Caccia a Mister X, si pensa al trasferimento di Diego Costa al Milan.

Con Nikola Kalinic ormai a un passo, il mercato del Milan si infiamma con le parole di Marco Fassone, il quale ha tirato in ballo i fasti del passato menzionando un fantomatico Mister X per l’attacco. Le ultime indiscrezioni che si rincorrono hanno fatto salire le quotazioni che danno Diego Costa al Milan, giocatore entrato nell’orbita rossonera come semplice suggestione (o ipotesi remota) a inizio estate. Il giocatore, messo alla porta da Antonio Conte con un sms, dovrebbe approdare all’Atletico Madrid ma solo a gennaio in virtù del blocco del mercato che gli è stato imposto e che gli impedisce di comprare giocatori anche in questa sessione di calciomercato.

Il prestito fino a gennaio può essere la chiave per portare Diego Costa al Milan

È evidente che le rispettive necessità delle due società portino il Chelsea (costretto a vendere) e il Milan (chiamato a rinforzare il parco attaccanti) a tenere vivi i contatti, alla ricerca di un accordo che possa accontentare entrambe le parti. Se anche si dovesse concretizzare il trasferimento del giocatore in Spagna, Diego Costa non potrebbe rimanere a Londra nello stesso spogliatoio di Conte. La suggestiva ipotesi che sta prendendo piede è quella del trasferimento di Diego Costa al Milan in prestito fino a gennaio, quando poi tutte le parti in causa si incontreranno per decidere il da farsi.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 21-07-2017

Nicolò Olia