Dpb e Manovra 2022, i bonus in vigore anche per il prossimo anno. Confermato l’Ecobonus per l’acquisto di auto poco inquinanti.

Dopo aver visto quelli che sono i bonus per la casa prorogati per il 2022, andiamo a vedere quali sono gli altri bonus che dovrebbero essere presenti nella prossima Manovra. Il testo di riferimento è il Dpb, che anticipa la stesura della Legge di Bilancio.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Manovra 2022, confermato l’ecobonus per le auto

Il bonus per l’acquisto di auto non o poco inquinanti è stato rifinanziato con il decreto sul Fisco, strettamente collegato alla Legge di Bilancio, ovviamente. In base all’ultimo intervento, 65 milioni sono stati stanziati per l’acquisto di auto con emissioni tra 0 e 60 grammi per chilometro, mentre 20 milioni sono stati stanziati per l’acquisto di veicoli commerciali poco inquinanti. Con la Legge di Bilancio il bonus dovrebbe ricevere ulteriori fondi. Si tratta di una scelta quasi obbligata per sostenere il mondo dell’auto e per rispettare le scadenze imposte da Bruxelles per il completamento della rivoluzione green nell’ambito della mobilità.

Automotive
Automotive

Bonus Tv e bonus decoder

Per sostenere e accompagnare la trasformazione del digitale terrestre, il governo conferma il bonus tv e il bonus decoder. Il primo si ottiene rottamando un vecchio apparecchio. La rottamazione garantisce uno sconto del 20% sull’acquisto di un nuovo televisore. L’importo massimo del bonus è di 100 euro e non ci sono restrizioni legate all’Isee. Discorso diverso per il bonus decoder. Gli aventi diritto hanno un Isee fino a 20.000 euro e il valore del bonus è di trenta euro.

I bonus per la casa

La gran parte dei bonus in manovra riguarda la casa. Nei giorni scorsi abbiamo presentato tutti i bonus e le agevolazioni confermate anche per il prossimo anno. Si tratta di un elenco lungo che effettivamente conferma l’intenzione dichiarata del governo di agevolare l’acquisto di un immobile e i lavori di ristrutturazione che siano mirati ad un miglioramento anche dal punto di vista energetico e quindi ambientale.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

governo Draghi

ultimo aggiornamento: 23-10-2021


MotoGP, dominio Ducati nelle libere di Misano. In ritardo Quartararo

Trieste, la protesta va avanti. Patuanelli incontra Puzzer: le richieste dei no Green Pass al governo