Dopo-Donnarumma, il favorito è Perin: già avviati i contatti

Le condizioni del giovane portiere, reduce da un brutto infortunio, non preoccupano il Milan: le quotazioni di Perin sono in continua crescita.

chiudi

Caricamento Player...

In casa Milan è già scattato il toto-portiere. Dopo il “no” di Gigio Donnarumma al rinnovo, i dirigenti rossoneri si sono subito messi al lavoro per individuare un sostituto. Secondo quanto riportato da Sky Sport, in cima alla lista c’è Mattia Perin, estremo difensore del Genoa, reduce da un brutto (e lungo) infortunio al ginocchio. Tuttavia, le condizioni del 24enne ex Pescara, ormai in via di recupero, non sembrano preoccupare i vertici di via Aldo Rossi, che, stando alle indiscrezioni, avrebbero già avviato i contatti con l’entourage del giocatore (l’affare potrebbe aggirarsi sui 10-12 milioni di euro).

Mercato Milan, Neto e Sirigu possibili alternative

Perin, dunque, è in pole, ma non è l’unico profilo finito nel mirino del Milan. A Vincenzo Montella, ad esempio, piace anche lo juventino Neto, portiere che l’Aeroplanino ha allenato ai tempi della Fiorentina. I costi dell’operazione, però, potrebbero spingere i rossoneri a virare su altri obiettivi. Come l’esperto Salvatore Sirigu, in uscita dal Paris Saint-Germain (sull’ex Palermo è in netto vantaggio il Torino), o lo spagnolo Pepe Reina, che però non convince del tutto l’ambiente milanista.