La Lega Serie A ha deciso di rinviare Brescia-Sassuolo in programma per venerdì 4 ottobre. La partita sarà recuperata a dicembre.

Brescia-Sassuolo rinviata a dicembre. La Lega Serie A ha deciso di rinviare la gara in programma per venerdì 4 ottobre. La decisione è stata presa in seguito alla morte di Squinzi. Nella giornata di lunedì si svolgeranno i funerali dell’ex patron del Sassuolo.

Giorgio Squinzi
Giorgio Squinzi

Brescia-Sassuolo rinviata al 18 dicembre

Con una nota ufficiale pubblicata sul proprio sito internet, la Lega Serie ha ha ufficializzato il rinvio di Brescia-Sassuolo che si disputerà il prossimo 18 dicembre.

Il Presidente della Lega Professionisti Serie A in considerazione della scomparsa del dott. Giorgio Squinzi, Patron della società U.S. Sassuolo Calcio; dispone il rinvio della gara, BRESCIA – SASSUOLO, programmata per venerdì 4 ottobre, con inizio alle 20.45, e valida per la 7ª giornata di andata del Campionato di Serie A TIM, a mercoledì 18 dicembre 2019, con inizio alle ore 20.45 (SKY).

Serie A 2019 2020
Fonte foto: https://www.facebook.com/SerieA

Malagò, “Rinvio doveroso”

Malagò ha definito doverosa la decisione di rimandare la partita tra Brescia e Sassuolo in seguito alla tragica scomparsa di Sergio Squinzi.

“Rinviare la gara sarebbe legata alla volontà di partecipazione al lutto dei giocatori. Lo avevamo appena insignito della Stella d’oro per il merito sportivo. Lo sport per lui deve avere un forte sentimento di gratitudine, aveva un incredibile attaccamento allo sport. Il suo amore parte dal ciclismo, ma guardate cosa è riuscito a fare al Sassuolo, come azionista e sponsor. Esprimo le condoglianze alla famiglia da parte di tutto il mondo dello sport”.

La Camera ardente e i funerali di Squinzi

Come comunicato dal Sassuolo, nella giornata di venerdì aprirà la Camera ardente allestita per poter omaggiare Squinzi prima dei funerali, che si terranno lunedì alle ore 14.45 nel Duomo di Milano.

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 03-10-2019


Milan, l’allarme di Tuttosport: serve fantasia, Paquetà scalda i motori?

Sottrazione fraudolenta di beni, assolto Maurizio Zamparini