Vittoria pazzesca dell’Italia del canottaggio 4 senza maschile che si piazza terzo dietro ad Australia e Romania!

Che impresa per l’Italia del canottaggio 4 senza maschile! Bronzo stratosferico dell’Italia che, nonostante abbia perso Bruno Rosetti per Covid-19 un’ora fa, non si è persa d’animo e ha conquistato il podio nonostante l’invasione della corsia dell’imbarcazione britannica e disturbato gli italiani negli ultimi metri. Solo applausi dunque per Matteo Castaldo, Marco Di Costanzo, Matteo Lodo e Giuseppe Vicino che finiscono dietro Australia e Romania!

Irresistibile la progressione del nostro quartetto, che nell’ultima parte di gara deve anche evitare l’imbarcazione della Gran Bretagna: gli inglesi, vincitori delle ultime cinque edizioni, vanno in grave difficoltà e sbandano verso gli azzurri, precludendo forse la rincorsa verso l’argento.

Il bronzo del canottaggio: ecco il bis di Rio

Dopo la sostituzione di Marco Di Costanzo, l’Italia temeva di non farcela e invece alla fine gli azzurri compiono il miracolo arrivando terzi. L’atleta azzurro inoltre sarà presente nella gara a due con Vincenzo Abagnale per tentare un assalto alla medaglia. Dopo una partenza delicata, l’imbarcazione azzurra si è scatenata dai 1000 metri in poi, accorciando le distanze dall’Australia, sempre in testa, e da Romania e Gran Bretagna, la favorita della vigilia. Con uno splendido serrate, Vicino, Lodo, Di Costanzo e Castaldo hanno addirittura insidiato gli australiani per il successo, finendo poi terzi a 84/100 dall’oro; argento alla Romania.

TAG:
Olimpiadi

ultimo aggiornamento: 28-07-2021


Olimpiadi Tokyo 2020, gli italiani in gara mercoledì 28 luglio

Pellegrini settima nella sua ultima finale. Bronzo per Federico Burdisso! Italia felice a metà