Caduta del muro di Berlino, il messaggio del presidente Mattarella

Il presidente Mattarella: “Europa senza muri è una grande opportunità”

Caduta del muro di Berlino, il messaggio di Mattarella: “L’Europa senza barriere è una grande opportunità di pace e di dialogo”.

ROMA – Caduta del muro di Berlino, il messaggio di Mattarella. Nel trentesimo anniversario dell’unione della Germania il presidente della Repubblica ha voluto inviare un messaggio all’intera Europa: “Un continente senza barriere è una grande opportunità – scrive il Capo dello Stato citato dall’ANSAper consentire ai suoi cittadini di essere padroni del proprio destino e di metterlo a confronto, in un dialogo di pace, con le aspirazioni dei popoli e delle culture di altri continente“.

Il presidente Mattarella: “Questo giorno non può che richiamarci al coraggio delle scelte”

Il presidente Mattarella ha precisato come “questo giorno non può che richiamarci al coraggio delle scelte, alla responsabilità e all’impegno. Il muro di Berlino – scrive il Capo dello Stato – è stato per quasi un trentennio il simbolo opprimente della divisione dell’Europa e della costrizione per milioni dei suoi cittadini“.

L’inquilino del Quirinale ha ricordato anche il 9 novembre 1989: “Un grande vento di speranza lo ha abbattuto facendo di questa giornata un’alba di libertà. E’ stato avviato un nuovo percorso storico per la Germania, per tutto il continente, per il mondo intero. La fine della Guerra Fredda ha portato alla riunificazione tedesca. Le immagini delle migliaia di giovani che demoliscono quel muro di incolumità e di negazione dei diritti sono la rappresentazione di un’Europa dalle potenzialità enormemente accresciute, che sta a noi tutti sviluppare e non tradire“.

Sergio Mattarella
fonte foto https://www.quirinale.it/elementi/35644

Delrio: “Finita un’epoca di paure”

Anche Graziano Delrio ha voluto ricordare questo evento sui social: “Con il crollo del muro – ha scritto il capogruppo alla Camera del PD – è finita un’epoca di paure, chiusure e totalitarismi. Ma non sempre la storia è un cammino lineare e illuminato. Per questo dobbiamo difendere gli ideali di libertà e fratellanza da chi vuole altri muri e paure”.

Con il crollo del #MuroDiBerlino finì un’epoca di paure, chiusure e totalitarismi. Ma non sempre la storia è un cammino…

Pubblicato da Graziano Delrio su Sabato 9 novembre 2019

ultimo aggiornamento: 09-11-2019

X