Torino, Cairo: “Non ho mai avuto paura di perdere Belotti”

Il presidente granata racconta: “Nessuno si è avvicinato alla clausola rescissoria, ero tranquillo“.

Cairo Belotti – Nel giorno che segna i dodici anni alla presidenza del Torino, Urbano Cairo ha rilasciato una lunga e interessante intervista a Radio Sportiva, toccando tra le altre cose la questione Belotti, a lungo corteggiato dal Milan di Fassone e Mirabelli: “Non ho mai avuto paura di perderlo. La mia decisione era di tenere Belotti, se non fosse arrivato qualcuno a pagare la clausola: nessuno si è avvicinato e io ero tranquillo“. Nessuna conferma dunque per la presunta offerta del Milan di circa 70 milioni più i cartellini di vari giocatori. A quanto pare il Gallo non è mai stato vicino a vestire la maglia rossonera. Eppure…

Cairo Belotti: un futuro ancora da scrivere

Il presidente, proseguendo nel suo discorso, si è lasciato andare a quello che potrebbe essere un indizio sul futuro del centravanti: “Resta con noi per questo campionato e poi vedremo“. Nessuna certezza, dunque, sulla permanenza a lungo termine del Gallo a Torino. Il Milan resta alla finestra, più che interessato a un attaccante che fino a questo momento ha dimostrato di essere tra le più brillanti certezze del nostro campionato. Magari tra qualche mese i rossoneri potranno riprovarci, a meno che non esploda del tutto anche un giovane attaccante che il rossonero già lo veste: Patrick Cutrone, per molti il ‘nuovo Belotti’.

ultimo aggiornamento: 02-09-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X