Cairo: “Non voglio immaginare un Torino senza Belotti”

Il presidente granata: “Ho scelto la clausola da 100 milioni perché è molto elevata“.

chiudi

Caricamento Player...

Il futuro del Gallo Belotti dovrebbe essere ancora al Torino. A confermarlo è stato lo stesso presidente granata, Urbano Cairo. Queste le sue parole riportate dalla Gazzetta dello Sport: “Non voglio immaginare un Torino senza Belotti: spero che rimanga, è in forma, il matrimonio gli ha fatto bene. Ho scelto la clausola da 100 milioni per l’estero perché è molto elevata e per il momento nessuno si è fatto vivo. Sono contento sia con noi e spero rimanga“.

Cairo: “Fisseremo una deadline per la clausola

A conferma della volontà di non indebolirsi, il presidente Cairo ha precisato di voler fissare una deadline per la cessione: “Ne parleremo stasera con Petrachi e Mihajilovic, poi troverò l’occasione per parlare anche con lui. Un trasferimento in Italia? Difficile, non credo anzi sia possibile, anche se la volontà del giocatore è fondamentale. È un ragazzo serio, non avevo dubbi si presentasse per primo al raduno“. Una presenza, quella del Gallo, che è piaciuta molto anche ai tifosi granata, che hanno salutato il proprio beniamino con un’ovazione festosa. Il mercato prosegue, ogni giorno che passa il Torino sembra più sicuro di mantenere Belotti in rosa. Con buona pace delle tante estimatrici, Milan in primis.