Il calciomercato vede protagonisti di giornata Atalanta e Cagliari, con colpi provenienti dall’estero: il trequartista russo per i nerazzurri, il centrocampista romeno per i rossoblu.

Il calciomercato entra nel vivo, con il sorteggio del campionato alle porte. Non solo i top club al lavoro. Poche ore fa sono state definite due operazioni importanti in entrata, con protagoniste Atalanta e Cagliari.

Atalanta, preso Miranchuk per 14,5 milioni

Il club nerazzurro ha acquistato infatti Aleksej Miranchuk. L’Atalanta si è assicurata il classe ’95 versando 14,5 milioni nelle casse della Lokomotiv Mosca. Gli orobici erano alla ricerca di un vice-Ilicic e il profilo del 24enne russo risponde perfettamente all’identikit. Trequartista naturale, con la Lokomotiv ha già giocato più di 170 partite e segnato 32 gol. Quest’anno ne ha segnati due anche in Champions alla Juventus. Da cinque anni Miranchuk è anche nel giro della nazionale russa. Vanta un’ottima esperienza internazionale, molto utile all’Atalanta, chiamata a disputare per il secondo anno consecutivo i gironi della massima competizione europea.

https://www.youtube.com/watch?v=EDIHX1vjMKw
https://www.youtube.com/watch?v=EDIHX1vjMKw

Cagliari, arriva Marin dall’Ajax

L’altra notizia di calciomercato arriva dalla Sardegna: il Cagliari di Eusebio Di Francesco prende sempre più corpo. Dopo i riscatti di Rog e Simeone, ecco il primo vero e proprio rinforzo di mercato con la chiusura dell’operazione per il passaggio di Razvan Marin dall’Ajax al club rossoblu. Ai Lancieri andranno 10 milioni compresi i bonus. Un anno fa il centrocampista romeno era giunto in Eredivisie dallo Standard Liegi in cambio di 12,5 milioni: esperienza non positiva in maglia biancorossa. Ora il classe ’96 è pronto al riscatto in Serie A.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Aleksej Miranchuk Atalanta Cagliari Calciomercato News Razvan Marin sport

ultimo aggiornamento: 29-08-2020


Serie A, il Parma riparte da Liverni. Il calendario sarà svelato il 2 settembre

Calciomercato, Milan scatenato: dopo il rinnovo di Ibrahimovic si avvicinano Diaz e Tonali