L’infortunio di Caldara costringe i rossoneri a correre ai ripari. Il calciomercato Milan passa dall’acquisto di un difensore centrale. Ecco le soluzioni sul taccuino di Leonardo.

Calciomercato Milan, Leonardo a caccia di difensori. L’infortunio di Mattia Caldara (l’ex atalantino si è procurato uno strappo muscolare e ne avrà per un paio di mesi, forse più), costringe i vertici di via Aldo Rossi a correre ai ripari.

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, i rossoneri stanno valutando cinque piste di mercato. al momento – stando a quanto riferito dal noto quotidiano sportivo della Capitale – la trattativa più semplice è quella per Rodrigo Caio.

Il centrale di proprietà del San Paolo – brasiliano ma in possesso del passaporto italiano – non avrebbe alcun problema a cambiare squadra già a gennaio. Inoltre, il costo del cartellino è ampiamente alla portata delle casse rossonere.

Thiago Silva Calciomercato Milan
Fonte foto: https://www.facebook.com/PSG/

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Calciomercato Milan, Savic e Thiago Silva nel mirino

Molto più complicato arrivare a Thiago Silva. Difficilmente, infatti, il Paris Saint-Germain si priverà di uno dei suoi pilastri nel bel mezzo della stagione. L’ex rossonero, tra l’altro, ha un ingaggio monstre.

Occhi puntati anche su Stefan Savic dell’Atletico Madrid. Il montenegrino sta trovando pochissimo spazio con Diego Simeone e avrebbe già chiesto ai Colchoneros di essere ceduto. Ovviamente, tornerebbe volentieri in Italia, campionato che lo ha visto protagonista per tre anni con la maglia della Fiorentina.

Leonardo sta pensando anche a due giocatori della Juventus, Mehdi Benatia e Daniele Rugani, entrambi chiusi in bianconero dal ritorno di Leonardo Bonucci. Anche in questo caso, però, si tratta di piste piuttosto complicate. Insomma, il calciomercato Milan passa dall’acquisto di un difensore. Il problema, però, sarà individuare la soluzione migliore.

Ecco un video con alcune giocate di Rodrigo Caio:

milan

ultimo aggiornamento: 01-11-2018


SERIE A TIM: Milan-Genoa, l’analisi del match

Serie A, le designazioni arbitrali dell’undicesima giornata