Stefan Savic, Milan a caccia del sostituto di Caldara

Milan, tegola Caldara: i rossoneri pensano a Savic

I rapporti tra la società rossonera e l’Atletico Madrid sono buoni: Stefan Savic non è un titolare per Simeone, quindi potrebbe lasciare la Liga già a gennaio.

Mercato Milan, Stefan Savic è uno degli obiettivi per il reparto arretrato L’infortunio di Mattia Caldara (l’ex atalantino dovrà rimanere ai box fino a gennaio per uno strappo al polpaccio) costringe i rossoneri a guardarsi intorno alla ricerca di un nuovo centrale di difesa.

Lo scrive Calciomercato.it, che fa il punto sulle strategie del club di via Aldo Rossi alla luce dell’ennesimo stop di Caldara. Stando all’indiscrezione, tra i nomi presenti sul taccuino del direttore dell’area tecnica Leonardo ci sarebbe anche quello del difensore montenegrino, attualmente in forza all’Atletico Madrid.

Il classe ‘91 non è un titolare fisso della formazione di Diego Simeone, quindi potrebbe lasciare la Liga già a gennaio, ovviamente a fronte di un’offerta adeguata. I rapporti tra le due società sono buoni, come testimonia il recente affare Kalinic, e questo potrebbe favorire l’operazione.

Mattia Caldara
fonte foto https://twitter.com/acmilan

Stefan Savic, Milan interessato all’ex calciatore della Fiorentina

Come detto, il Milan è alla ricerca di un difensore che possa sopperire all’assenza di Caldara. I soli Romagnoli, Musacchio e Zapata, infatti, non sono sufficienti per affrontare Serie A, Europa League e Coppa Italia.

Stefan Savic, che ha un contratto fino al 30 giugno 2020 con i Colchoneros, conosce bene il nostro campionato, avendo indossato per tre stagioni la maglia viola della Fiorentina, dunque non avrebbe problemi di adattamento.

Un altro profilo che stuzzica e non poco l’interesse di Leonardo e degli uomini di mercato rossoneri è quello di Rodrigo Caio, centrale brasiliano – ma in possesso del passaporto italiano – di proprietà del San Paolo.

Ecco un video con alcune giocate di Stefan Savic:

ultimo aggiornamento: 30-10-2018

X