Calciomercato, il Napoli trova l’accordo con il Lilla per Pépé e molla la pista Icardi. Si complica la situazione per i nerazzurri, per l’argentino c’è solo la Juve.

Il Napoli ha trovato l’accordo con il Lilla per il cartellino di Pépé, uno dei principali talenti in erba del calcio mondiale. Se l’affare, come sembra, dovesse andare in porto, a rimetterci sarebbe l’Inter. I nerazzurri speravano infatti di piazzare Icardi ai partenopei, e invece ora per l’argentino la pista più concreta è quella che porta alla Juventus. Lì dove Marotta e Conte non vorrebbero mai mandarlo.

Mauro Icardi
Mauro Icardi

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Napoli, accordo con il Lilla per Pépé

Per il ventiquattrenne del Lilla il Napoli è al primo posto dopo aver sbaragliato la concorrenza con un’offerta monstre. De Laurentiis ha messo sul piatto per il ventiquattrenne il cartellino di Ounas più sessantaquattro milioni di euro.

I partenopei dovono chiudere il cerchio formalizzando l’intesa con il calciatore. I lavori sono in corso e sarebbero già in fase avanzata, come testimoniato da blitz a Dimaro dei procuratori del ragazzo. Lo staff del calciatore chiede un quinquennale da sei milioni di euro circa a stagione, il Napoli è disposto a metterne sul piatto quattro più bonus.

Carlo Ancelotti
Carlo Ancelotti

L’Inter osserva, c’è la cessione di Icardi in ballo

Chi segue con interesse la trattativa è l’Inter, che con il Napoli sperava di concludere l’affare Icardi. Se il club partenopeo dovesse sborsare sessanta milioni di euro cash per Pépé però accantonerebbe definitivamente la pista argentina a meno che i nerazzurri non applichino uno sconto di fine mercato.

Al momento, con il Napoli impegnato nella difficilissima trattative per il nuovo astro del calcio mondiale, la Juventus è la prima contendente per Icardi. E la palla passa a Marotta e ai suoi. Meglio svendere Icardi, venderlo alla juventus o tenerlo?

Riproduzione riservata © 2021 - NM

calcio news Inter

ultimo aggiornamento: 26-07-2019


La Juventus pareggia in rimonta contro il Team-K League

Milan, parla Musacchio: “Giampaolo? Lavora tantissimo”