Calciomercato – Tra il Milan e Jankto c’è di mezzo la Juve di Marotta

Calciomercato: Milan, Jankto a un passo… prima dell’inserimento della Juventus.

chiudi

Caricamento Player...

Continua a infiammare il mercato del Milan Jankto, messo nel mirino da Massimiliano Mirabelli nel corso della sessione esiva del calciomercato nel tentativo di portare a casa un vice Kessié dopo la forse troppo affrettata cessione di Kucka, uno che la secnda alternativa l’avrebbe fatta con professionalità e senza creare problemi all’interno dello spogliatoio. Il passato non si può cambiare, e allora ecco che l’unica via resta quella di agire con intelligenza e intraprendenza per il futuro.

Kucka Milan

Milan, Jankto a un passo ma la Juventus non molla la presa

A un passo dal Milan, Jankto è finito nel mirino della Juventus dopo che il presidente della Lazio Claudio Lotito ha fissato a 65/70 milioni la soglia minima per portare a casa Milinkovic-Savic. La valutazione, eccessiva o no, è in linea con il mercato in entrata e in uscita condotto dai biancocelesti. L’alternativa naturale sembra dunque proprio il centrocampista friulano, destinato a trasferirsi. Su di lui ci sono anche diverse società inglesi, ma l’impressione è che al momento il futuro di Jankto sia diviso tra Milano e Torino e se i rossoneri vorranno sfruttare il vantaggio Mirabelli dovrà presto mandare segnali concreti all’agente del giocatore e alla dirigenza bianconera.