Caldo africano, bollino rosso per 26 città italiane

Settimana rovente: l’Italia è nella morsa del caldo africano. Secondo il Ministero della Salute, giovedì crescerà il numero delle città segnate con il bollino rosso.

chiudi

Caricamento Player...

Caldo africano e bollino rosso (quello che segnala i rischi maggiori, soprattutto per bambini e anziani) in gran parte dell’Italia: questa è la settimana più rovente dell’anno. Secondo il Ministero della Salute, oggi sono quattro le città italiane segnate con il bollino rosso (Roma, Frosinone, Pescara e Campobasso), alle quali domani si aggiungeranno anche Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Firenze, Latina, Milano, Napoli, Perugia, Rieti e Viterbo. Ma il numero è destinato a salire… Ieri era stato Capo San Lorenzo, in Sardegna (con 49 gradi percepiti rispetto a una temperatura di 33 gradi), a far segnare il record, mentre a Ferrara la temperatura percepita è arrivata a 46 gradi.

L’Italia nella morsa del caldo africano

Insomma, l’intera penisola è preda del caldo africano. Anche oggi, come riporta il sito dell’Aeronautica militare, la punta massima si registra a Capo San Lorenzo con una temperatura percepita (alle ore 15) di 50 gradi. Si boccheggia anche a Napoli, dove i gradi avvertiti sono 49, a Ferrara (48) e a Rimini (47). Come detto, sono i giorni più caldi dell’anno: l’ondata di calore africana imperverserà su tutta Italia per almeno una settimana.