Calhanoglu: “Daremo tutto per il Milan. L’obiettivo è tornare in Champions”

C’è grande curiosità per vedere all’opera Hakan Calhanoglu, uno dei grandi acquisti del nuovo Milan cinese. Il giovane fantasista turco è stato intervistato da Milan TV.

chiudi

Caricamento Player...

Hakan Calhanoglu è carico in vista della nuova stagione, la prima per lui in Italia. Il Milan si aspetta molto dal 23enne turco, uno dei principali colpi del mercato rossonero. L’ex Bayer Leverkusen ha parlato ai microfoni di Milan TV. Ecco le sue dichiarazioni: “In squadra ci sono giocatori davvero forti, quest’anno dobbiamo cercare di vincere. Credo che la sfida sia tornare in Champions League. Dobbiamo dare tutto, spero che giocheremo bene e avremo buoni risultati, poi tutto verrà di conseguenza. Scudetto? La cosa più importante è stare tranquilli. Abbiamo bisogno di tempo, ci sono tanti giocatori nuovi, quindi serve tempo per crescere nelle partite e all’interno dello spogliatoio”.

Nel corso dell’intervista, Calhanoglu ha parlato anche dell’importanza del “gruppo” e dell’amichevole in programma domani contro il Borussia Dortmund: “La cosa più importante per noi è essere un gruppo, un gruppo fatto di  compagni di squadra e amici. Si vince insieme e si perde insieme, nelle giornate positive e in quelle negative. Ogni giocatore è importante, dobbiamo essere concentrati sulle partite. Sono certo che daremo tutto per la squadra. Il Borussia è un’ottima squadra, un club importante con buoni giocatori. Li conosco bene, ho molti amici che giocano lì. È una bella amichevole, siamo due buone squadre. Dovremo lottare e giocare bene per fare una bella partita”.

Europa League, il Milan in campo il 27 luglio

Infine, una considerazione anche sul preliminare di Europa League: “Non conosco bene la squadra che andremo ad affrontare (il CSU Craiova, ndr), è nuova per me. Dobbiamo vincere e nient’altro. Lavoreremo duro e ci alleneremo molto. C’è tempo per fare tutto bene”.