Emergenza coronavirus, la Campania diventa Zona Rossa, De Luca contro il governo: “Vada a casa”. Tensione a Napoli, proteste contro il lockdown soft.

La Campania passa in Zona Rossa e il Presidente della Regione Vincenzo De Luca ha reso noto a suo modo di non apprezzare la decisione assunta dal Governo, nello specifico dal Ministro della Salute Roberto Speranza.

Vincenzo De Luca
Vincenzo De Luca

La nuova mappa dell’Italia

Nella giornata del 13 novembre si è delineata la nuova mappa dell’Italia, divisa in Zona Gialla, Arancione e Rossa. Come preventivato da diversi giorni, la Campania è passata in zona rossa, e il Presidente della Regione Vincenzo De Luca ha manifestato tutto il suo dissenso per la decisione assunta dal Ministro della Salute.

Emergenza coronavirus, Campania in Zona Rossa, De Luca: “Il governo vada a casa”

“Noi eravamo per chiudere tutto ad ottobre, per un mese, per avere una operazione di fermo del contagio e che ci avrebbe fatto stare tranquilli a Natale”, ha dichiarato De Luca in occasione della sua diretta Facebook settimanale.

“Da sempre abbiamo avuto una linea di rigore più degli altri, da soli. Il Governo ha fatto un’altra scelta, ha deciso di fare iniziative progressive, di prendere provvedimenti sminuzzati, facendo la scelta della cosiddetta risposta proporzionale, più aumenta contagio più prendiamo provvedimenti. Una scelta totalmente sbagliata, perché il contagio non aumenta in modo lineare, ma esponenziale“.

Poi De Luca si è scagliato contro il Governo e puntando il dito contro diversi ministri.

Fatti salvi tre o quattro ministri, questo non è un governo […]. Anziché andare allo sbaraglio sarebbe meglio avere un Governo che non produca il caos che è stato prodotto in Italia. In queste condizioni meglio mandare a casa il Governo […]. Se bisogna stare al governo con questi personaggi sarebbe meglio mandare a casa questo governo, perché non è tollerabile alcun rapporto di collaborazione con ministri come Spadafora che ha raccontato bestialità o con il signore di cui ho fatto il nome e che ho sfidato ad un dibattitto pubblico già anni fa e rinnovo l’invito in diretta tv sperando che non faccia il coniglio come ha fatto nei quattro anni precedenti“. E il secondo riferimento è evidentemente al Ministro degli Esteri Luigi Di Maio.

Proteste a Napoli

Alla notizia del passaggio della Campania in Zona Rossa, a Napoli sono iniziate le proteste, con centinaia di persone in strada per manifestare contro il lockdown soft previsto dalle regole.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
coronavirus cronaca News politica primo piano Vincenzo De Luca

ultimo aggiornamento: 14-11-2020


Usa 2020, colloquio telefonico tra Conte e Biden

M5s, Casaleggio diserta gli Stati Generali