Caso Andre Silva: Milan, la cessione non è impossibile

Andre Silva: il Milan non vorrebbe cedere il suo giovane talento ma Jorge Mendes bussa alla porta del Barcellona. Dai quaranta milioni in su tutto è possibile.

Dopo la vittoria in Milan-Crotone, la squadra di Gennaro Gattuso si è goduta l’applauso convinto di un San Siro finalmente contento e orgoglioso dei rossoneri. Non tutti i giocatori hanno però partecipato alla gioia del momento, e a colpire è stato l’atteggiamento di Andre Silva, immortalato da un tifoso che dal primo anello lo ha ripreso durante i festeggiamenti di fine partita.

Mentre i compagni si scambiavano abbracci e complimenti, l’attaccante portoghese camminava a testa bassa guadagnando la via degli spogliatoi. Indubbiamente Andre si aspettava un inizio di stagione differente, sicuramente non poteva immaginare di dover dimostrare il suo valore per ottenere una maglia da titolare. Ancora a quota zero gol in campionato, il giocatore è stato scavalcato nelle gerarchie di Gattuso sia da Kalinic che da Patrick Cutrone. Non che con Vincenzo Montella le cose andassero meglio per Andre Silva, in campo solo in Europa League.

Male Andre Silva, il Milan non ha dubbi: le colpe non sono del ragazzo

Prima Gennaro Gattuso e poi Massimiliano Mirabelli hanno difeso a spada tratta Andre Silva: il Milan continua a credere nelle capacità del ragazzo e sa di non aver scommesso appieno su di lui. La domanda di Jorge Mendes, procuratore di Andre Silva, è se in futuro i rossoneri vorranno puntare o meno sul suo assistito. Al momento Gattuso sa di non poter sbagliare l’undici iniziale, sa di non poter perdere punti per strada ma sa anche di avere tre competizioni da giocare, ed è probabile che Andre Silva possa aumentare il suo minutaggio nella seconda parte della stagione.

Ipotesi Bercellona per Andre Silva

In queste settimane Jorge Mendes ha continuato a lavorare alla ricerca di una nuova sistemazione per il suo assistito e avrebbe trovato nel Barcellona una destinazione gradita anche allo stesso Andre Silva. L’intenzione del Milan è quella di valorizzare i suoi acquisti, ma se i blau-grana dovessero mettere sul piatto almeno quaranta milioni tutto potrebbe succedere.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 08-01-2018

Nicolò Olia

X