Caso Lusi, sequestrati all’ex tesoriere della Margherita beni per un valore complessivo di circa nove milioni di euro. L’uomo è stato condannato nel 2017 per appropriazione indebita.

Proseguono le indagini legate a Luigi Lusi, ex tesoriere della Margherita già condannato nel 2017 per appropriazione indebita. Si tratta degli stessi beni confiscati nel 2012, anno dell’arresto di Lusi.

L’uomo era stato arrestato con l’accusa di aver dirottato i soldi destinati al partito verso una serie di società create appositamente per gestire i fondi destinati alla Margherita.

Lusi era stato arrestato con la moglie e con due commercialisti, ritenuti coinvolti in prima persona nella macchina messa in moto dall’allora segretario del partito per appropriarsi dei soldi destinati alla Margherita.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Caso Lusi, sequestrati beni per nove milioni di euro all’ex tesoriere e deputato della Margherita

Le forze dell’ordine hanno sequestrato beni per un valore di nove milioni di euro, tutti riconducibili a Luigi Lusi, ex parlamentare e soprattutto tesoriere della Margherita.

Guardia di Finanza
fonte foto https://twitter.com/ScicliNotizie

Stando a quanto appreso sarebbero stati confiscati una villa a Genzano, alle porte di Roma e sei appartamenti. Sequestrato anche il patrimonio di una società di capitali e un terreno. Questi sarebbero solo alcuni dei beni confiscati.

Lusi arrestato nel 2012 per aver utilizzato per motivi personali soldi destinati al partito

Gli stessi beni erano stati posti sotto sequestro nel 2012, anno in cui Lusi fu arrestato, insieme con la moglie e due commercialisti. L’accusa è quella di aver usato per motivi propri i soldi destinati al partito.

Restano ora da chiarire le nuove tappe del processo giuridico che vede coinvolto Lusi, già condannato per appropriazione indebita.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 15-02-2019


Accordo Unilever-Ferrero, in arrivo il Kinder gelato

Svolta nel caso Desirée, un nuovo arresto a Roma