Cdm al veleno a Palazzo Chigi. Salvini contro Di Maio: “Mi attacca su Autostrade e poi non si presenta”. Il leader M5s: “Assenza nota da una settimana”.

ROMA – E’ stato un Cdm ad alta tensione. A Palazzo Chigi è andato in scena un nuovo Consiglio con all’ordine del giorno l’assestamento di bilancio. Presente Matteo Salvini che al termine dell’incontro ha duramente criticato l’assenza di Luigi Di Maio: “Prima mi attacca su Autostrade e poi non si presenta“.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Matteo Salvini
Fonte foto: https://www.facebook.com/salviniofficial/

Non si è fatta attendere la risposta del leader M5s: “Nessun attacco da parte mia. E l’assenza era nota da almeno una settimana“.

Cdm al veleno, Salvini contro Di Maio su Autostrade

Doveva essere un Consiglio dei ministri per discutere dell’assestamento di bilancio ma a Palazzo Chigi Lega e M5s si sono confrontati anche su Autostrade. Il ministro Toninelli nel pomeriggio ha ribadito l’intenzione di togliere la concessione all’Aspi e si è augurato che la “Lega non faccia l’avvocato dei Benetton“.

Una linea condivisa in pieno anche da Luigi Di Maio su Facebook: “Il silenzio della Lega sulle concessioni dispiace. Fa sentire ancora più protetti i Benetton. A me questo partito non fa paura perché vincono i cittadini. Dispiace che sulla revoca alle concessioni, ma anche sull’immunità penale, Salvini dica che si perderanno posti di lavoro. Questo non è vero, ci si può fidare di noi. Noi non possiamo farci ricattare e poi non si perderanno posti di lavoro“.

Cdm al veleno, è scontro Lega-M5s su Autostrade

Nuovo scontro in vista tra M5s e Lega su Autostrade. Il Carroccio è sempre stato scettico sulla revoca della concessione ai Benetton. Ma da parte dei grillini non c’è nessuna intenzione di fare un passo indietro. Possibile su questo un vertice nei prossimi giorni con il premier Conte chiamato ancora una volta a fare da mediatore.

Di seguito il video con alcune dichiarazioni di Luigi Di Maio

Genova, 14 agosto 2018.Ognuno di noi poteva essere su quel ponte…

Pubblicato da Luigi Di Maio su Lunedì 1 luglio 2019
TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 02-07-2019


Migranti, ora il sindaco di Palermo denuncia Salvini

Si è spento Franco Pontone, figura della destra italiana