Cecchi Paone alla conferenza stampa del premier Mario Draghi. I social si infiammano alla vista del noto divulgatore.

Nella lunga conferenza stampa di Mario Draghi c’è stato un colpo di scena che ha spopolato sui social: la presenza di Alessandro Cecchi Paone, intervenuto per fare una domanda al Presidente del Consiglio.

Di seguito il video della conferenza stampa di Mario Draghi

Alessandro Cecchi Paone alla conferenza stampa di Mario Draghi: la reazione dei social

Il divulgatore ha posto la sua domande nella seconda metà della conferenza stampa di Mario Draghi, quando ormai l’attenzione era in fase calante anche perché erano stati affrontati quasi tutti i temi salienti del confronto con i giornalisti. Quando le telecamere si sono soffermate su Cecchi Paone si è registrato un terremoto sui social. l’hashtag #CecchiPaone scala le tendenze, il video diventa virale. Sui social c’è chi parla addirittura di un momento storico: Mario Draghi che risponde a Cecchi Paone. Non manca chi critica il divulgatore per la domanda tutt’altro che sintetica.

Palazzo Chigi
Palazzo Chigi

La domanda al Presidente del Consiglio durante la conferenza stampa

Nel corso di una conferenza in gran parte incentrata sull’emergenza sanitaria, sulla crisi economica, sul Sofagate e sulle riaperture, Cecchi Paone ha rivolto una domanda originale sulla digitalizzazione, un tema portante del recovery plan italiano.

“Le propongo di parlare un attimo di futuro. L’Italia più giovane, più attiva, più internazionale l’ha accolta con giubilo perché lei ha il mandato della digitalizzazione. Siamo nei guai. Dall’inizio della pandemia, io ho fatto l’esame a seicento fantasmi. La connessione è pessima. Ci sono situazioni in cui non si riesce a lavorare. Abbiamo pubblicato un appello a lei: Mario ricordati di digitalizzare il Paese. Quando avremo la banda larga vera e quando partirà una vera campagna di alfabetizzazione digitale?”

Questa, in sintesi, la domanda di Cecchi Paone a Draghi, con il divulgatore che ha anche aggiunto di confidare in una risposta che su Instagram non avrebbe mai avuto visto che il premier è decisamente poco social.

Mario Draghi
Mario Draghi

La risposta di Mario Draghi alla domanda di Cecchi Paone

Draghi ha ovviamente risposto alla domanda di Cecchi Paone e ha confermato che la digitalizzazione è una delle priorità del governo.

“Le nostre priorità passano per una digitalizzazione dell’istruzione e della Pubblica amministrazione. E’ un passaggio importantissimo e il lavoro su questo è già cominciato, perché digitalizzazione e semplificazione della Pubblica amministrazione vanno di pari passo. Bisogna riacquistare il gusto del futuro, veniamo da un anno di depressione, con comportamenti limitati e la digitalizzazione sarebbe stata l’unica via d’uscita. Non avere a disposizione i meccanismi di base per poterlo fare è una delle grandi frustrazioni di questo periodo”.

TAG:
governo Draghi

ultimo aggiornamento: 09-04-2021


Draghi, “Erdogan un dittatore”. Ankara convoca l’ambasciatore italiano

Speranza, “Contagi non possono essere sottovalutati. Riaperture con le vaccinazioni”