L’intervento di Mattarella durante la cena dei leader del G20 al Quirinale: “Milioni di persone attendono risposte”.

ROMA – La prima giornata del G20 si è conclusa con una cena al Quirinale dei leader aperta da un intervento del presidente Mattarella. Come riportato dall’Ansa, il Capo dello Stato italiano ha chiesto a tutti i presenti di “agire perché in milioni di persone ci guardano. Sono convinto che i nostri Paesi daranno una risposta all’altezza, ma dobbiamo ritrovare la collaborazione e il senso di responsabilità che il pianeta ci impone“.

Le parole del presidente della Repubblica sono state pronunciate poco prima di dare il via a questa cena importante al Quirinale.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

G20, il menu della cena al Quirinale

Dopo una lunga e importante giornata alla Nuvola, tutti i leader con le proprie mogli o compagne si sono spostati al Quirinale per una cena Made in Italy.

Un menu che ha consentito a tutti i presenti di assaggiare i prodotti del nostro Paese come il salmone marinato all’aneto con polvere di olive (antipasto), risotto alla zucca (primo), filetti di spigola con verdure (secondo), sfoglia di pomodoro, sedano di rapa e cuori di carciofo con patate farcite (contorno). A chiudere una crema di mandarino a vapore.

Sergio Mattarella
Sergio Mattarella

Due tavolate per chiudere la prima giornata del G20

Come detto, intorno alle 20 tutti i leader sono arrivati al Quirinale per la cena. Secondo i numeri citati dall’Ansa, sono circa 120 le persone invitate. Un numero sicuramente molto alto che ha portato il Colle a suddividere la cena in due tavolate in stanze diverse per l’emergenza Covid.

Nel Salone delle Feste i leader e le loro compagne mentre nella Sala del Bronzino i ministri degli Esteri e delle Finanze. Una occasione sicuramente per affrontare alcuni temi al centro del tavolo della giornata odierna.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 30-10-2021


G20 a Roma, l’intervento di apertura di Mario Draghi: “Il multilateralismo è l’unica risposta possibile”

G20, accordo tra Stati Uniti e Ue sui dazi su acciaio e alluminio