Chelsea, Diego Costa “attacca” Conte: “Mi ha mandato via con un sms”

Diego Costa saluta il Chelsea attaccando il suo tecnico: “Mi ha detto che non rientravo nei suoi programmi con un sms”.

Il destino di Diego Costa era scritto da tempo: l’attaccante del Chelsea non ha mai avuto un ottimo rapporto con Antonio Conte e così la su avventura con la maglia dei Blues è terminata qui. Ad annunciarlo è lo stesso giocatore ai giornalisti presenti in zona mista al termine della sfida tra Spagna e Colombia: “L’altro giorno – dichiara – ho ricevuto un messaggio dell’allenatore in cui mi diceva che non faccio parte dei suoi piani. Ho ancora un contratto ma non mi vuole a Londra. Sicuramente andrò via ed ora devo trovarmi un club e giocare. Perché questa scelta? Forse ho disputato una brutta stagione (ride ndr)“.

Diego Costa lascia il Chelsea. Nuova idea per l’attacco del Milan?

Nelle scorse settimane era uscita la notizia di un possibile interesse del Milan per Diego Costa viste le difficoltà di arrivare ad Alvaro Morata. Le dichiarazioni dell’attaccante spagnolo potrebbero alimentare le speranze dei tifosi rossoneri di vederlo in rossonero la prossima stagione. Non è escluso un possibile tentativo nelle prossime ore da parte del direttore sportivo Massimiliano Mirabelli con il Chelsea per sondare il terreno e vedere le possibilità di concretizzare questo trasferimento.

ultimo aggiornamento: 08-06-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X