Scopriamo il politico belga Charles Michel, Primo Ministro del Belgio. Dal 2019 ricopre la carica di Presidente del Consiglio Europeo.

Il politico Charles Michel comincia la sua carriera diplomatica da giovanissimo, ricoprendo ruoli istituzionali già ai venticinque anni. Il belga Michel è stato il primo premier di lingua francese a succedere a un altro Primo Ministro di lingua francese in quasi cinquant’anni. Dal 2019 ha assunto il ruolo di Presidente del Consiglio Europeo, svolto in precedenza da Donald Tusk. Scopriamo meglio il suo percorso all’interno della politica e anche cosa si sa in merito alla sua vita privata.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Charles Michel: la biografia

Charles Yves Jean Ghislaine Michel nasce nella città del Belgio Namur, il 21 dicembre del 1975. Figlio di Martine e Louis Michel, ex presidente del Movimento Riformatore, frequenta e ottiene la laurea presso l’Université Libre de Bruxelles e l’Università di Amsterdam in Giurisprudenza.

La carriera politica di Charles Michel

L’attività politica di Charles comincia nel 1999 quando viene eletto alla Camera Federale dei rappresentanti, in rappresentanza del governo di Brabante Vallone, di cui l’anno successivo diviene Ministro degli affari interni. Dal 2007 ricopre il ruolo di Ministro della cooperazione allo sviluppo, fino al 2011, anno in cui viene assegnato alla carica di presidente del Movimento Riformatore.

Dopo le elezioni parlamentari del 2014 e alcuni successivi negoziati per raggiungere un accordo di coalizione, Michel viene nominato da Re Filippo come Primo Ministro del Belgio, incarico che mantiene fino al giorno in cui presenta le sue dimissioni, accettate il 21 dicembre del 2018. Il suo mandato termina il 27 ottobre dell’anno successivo. Il 2 luglio del 2019 viene eletto Presidente del Consiglio Europeo. Durante il conflitto tra la Russia e l’Ucraina nel 2022 Michel incontra il leader Ucraino Volodymyr Zelensky nella città di Kiev, per discutere della difesa e del sostegno finanziario necessario.

Il patrimonio di Michel

Anche se sembra non esser noto l’ammontare del suo patrimonio, pare che in qualità di Presidente del Consiglio Europeo il suo stipendio sia stimato attorno ai 380 mila euro annui.

Charles Michel e la vita privata

Figlio di Martine Pierre e di Louis Michel, membro del Parlamento Europeo e Ministro di Stato. La compagna di vita di Michel si chiama Amélie Derbaudrenghien. Assieme hanno avuto due figlie femmine, Jeanne e Lucie. Il Primo Ministro ha però un altro figlio maschio nato da una precedente relazione.

4 curiosità sul Presidente del Consiglio Europeo

  • Nel 2014 gli è stata assegnata l’onorificenza belga Grand’Ufficiale dell’Ordine di Leopoldo.
  • Michel è attivo su Facebook.
  • A 25 anni diviene il Ministro degli Affari interni più giovane della storia del Belgio.
  • Ha un profilo Twitter molto seguito.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 25-04-2022


Chi è Pina Picierno, Vicepresidente del Parlamento Europeo

Chi è Giacinto Pinto, l’inviato di Rai 1 in Ucraina