La biografia, il curriculum e lo stipendio di Daniele Franco, ministro dell’Economia del governo guidato da Mario Draghi.

Daniele Franco è un uomo di Bankitalia e il suo nome è profondamente legato con quello dell’Istituto. Nella Banca d’Italia ha mosso i primi passi e ha avviato una scalata che lo ha portato fino al ruolo di Vice Direttore. Nel febbraio 2021 il suo nome è venuto alla ribalta nella crisi di governo come possibile ministro dell’Economia scelto dal premier incaricato Mario Draghi.

Chi è

Nato a Tricania, Belluno, il 7 giugno del 1953, Daniele Franco consegue la laurea in Scienze Politiche presso l’Università di Padova nel 1977, mentre nel 1978 conclude con successo un master in Organizzazione aziendale presso il Consorzio Universitario di Organizzazione Aziendale di Padova. Il suo percorso di studi prosegue nel Regno Unito, dove consegue il Master of Science in economia

Il curriculum

È possibile ricostruire il curriculum di Daniele Franco grazie alle informazioni presenti sul sito della Banca d’Italia.

Muove i primi passi nel mondo del lavoro proprio in Bankitalia, dove viene assunto nel 1979. Fino al 1994 opera presso il Servizio Studi. Fino al 1997 ricopre la carica di Consigliere Economico presso la Direzione Generale degli Affari Economici e Finanziari della Commissione Europea. Dopo la partentesi internazionale torna in Bankitalia questa volta nelle vesti di direttore della Direzione Finanza Pubblica del Servizio Studi.

Dal 2013 al 2019 è stato Ragioniere generale dello Stato, e dal 20 maggio del 2019 è Vice Direttore Generale della Banca d’Italia. Dall’inizio del 2020 è Presidente dell’IVASS, Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni.

Di seguito le informazioni sul percorso di studi e sulla carriera di Daniele Franco nelle informazioni pubblicate sul sito di Bakitalia.

Bankitalia
Bankitalia

Lo stipendio di Daniele Franco

Stando alle ultime indiscrezioni note considerate attendibili, Franco riceverebbe uno stipendio da 400.000 euro lordi annui considerando anche il compenso legato alla carica di Presidente IVASS.

Daniele Franco ministro del governo Draghi

All’inizio del mese di febbraio 2021, il nome di Daniele Franco è venuto alla ribalta come possibile ministro dell’Economia del governo guidato da Mario Draghi. Il profilo è venuto alla luce nel totonomi di rito che ha accompagnato la formazione del nuovo esecutivo. Nella giornata del 12 febbraio draghi ha ufficializzato la lista dei ministri confermando Franco all’Economia.


Incontro tra Draghi e le parti sociali: ecco le richieste dei sindacati

Tesla investe 1,5 miliardi in Bitcoin, la nuova scommessa di Elon Musk