Chi è Felix Afena-Gyan, il talento della Roma lanciato da José Mourinho. La sua carriera e l’amore per i colori giallorossi.

ROMA – La Roma ha scoperto un nuovo talento: Felix Afena-Gyan. Dopo l’ottimo esordio con il Cagliari, il classe 2003 ha trovato i suoi primi due gol in Serie A contro il Genoa: una doppietta che ha permesso alla squadra di Mourinho di andare a conquistare tre punti fondamentali per la corsa al quarto posto.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Chi è Felix Afena-Gyan, la carriera del giocatore ghanese

Nato in Ghana il 18 gennaio 2003, Felix Afena-Gyan è cresciuto nel suo Paese. La svolta della carriera è arrivata quando ha deciso di accettare la proposta dell’EurAfrica Academy e non quella dell’Asante Kotoko. Qui ha iniziato a mettere in mostra le sue qualità tanto da attirare l’attenzione di diversi club.

A marzo 2021 la decisione di trasferirsi a Roma per intraprendere l’avventura da calciatore. Un contratto fino al 2023 e una prima esperienza tra Primavera e Under 18. Le sue prestazioni, però, non sono passate inosservate a Mourinho che decide di portarlo in prima squadra. Una scelta sicuramente azzeccata da parte del tecnico portoghese e il futuro sembra essere dalla sua parte. Sicuramente presto sarà un punto di riferimento della squadra giallorossa.

Calciatore pallone
Calciatore pallone

L’amore per la Roma

Un calciatore molto legato alla Roma e al Ghana. In futuro vestirà sicuramente la maglia della sua Nazionale, ma ora l’obiettivo è quello di fare del suo meglio con la squadra giallorossa. Un amore per il club della Capitale nato, come lui stesso ha ammesso, dalla vittoria per 3-0 contro il Barcellona.

Una carriera che è sicuramente all’inizio e destinata ad ottenere risultati importanti e le sue qualità lo porteranno ad diventare uno dei più forti in Italia e forse anche al mondo. E resta da capire se continuerà con la Roma oppure farà presto il salto di qualità.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 21-11-2021


Nato il quinto figlio di Barbara Berlusconi

Chi era Marco Pantani, il Pirata rimasto nel cuore di tutti gli italiani