Alla scoperta di Franck Kessié: dall’arrivo in Italia all’Atalanta al saluto militare dedicato al padre. Ecco chi è il centrocampista del Milan.

MILANO – Franck Kessié nasce a Ouragahio (Costa d’Avorio) il 19 dicembre 1996 sotto il segno del Sagittario. Centrocampista del Milan attualmente vive a Milano ma è molto legato alla sua terra dove torna spesso per vestire la maglia della nazionale.

Kessié è un giocatore completo. Al fisico imponente riesce ad unire una buona tecnica e soprattutto l’abilità nel calciare da fuori area.

La carriera di Franck Kessié

Nonostante sia nato in Costa d’Avorio, Kessié calcisticamente si forma in Italia. L’Atalanta lo acquista dalla Stella Adjamé anche se l’esordio tra i professionisti arriva nel Cesena. Ed è proprio alla corte di Massimo Drago che le sue qualità vengono messe in mostra. Arrivato come un difensore centrale, alcuni problemi di formazione costringono il tecnico dei bianconeri a spostarlo a centrocampo.

Una partita in quel ruolo e poi da lì non lo ha spostato più nessuno. Una stagione da titolarissimo in Romagna in Serie B prima di ritornare tra gli orobici per fare la sua prima esperienza in Serie A. Anche quella molto fortunata tanto che su di lui si piombano diverse squadre tra cui Inter, Roma e Milan.

Nell’estate del 2017 il suo nome è stato al centro di diverse trattative di mercato ma alla fine l’hanno spuntata i rossoneri, approfittando anche dell’ottimo rapporto che avevano con la società orobica. L’avventura a Milano non inizia nel migliore dei modi ma con l’arrivo di Gattuso in panchina diventa uno dei punti fermi anche perché Ringhio si rivede molto in lui.

L’esultanza

Sin da quando è arrivato in Italia l’esultanza di Franck Kessié ha fatto molto discutere. Il centrocampista ivoriano festeggia la rete con un saluto militare. Un gesto che ha un significato ben preciso come ha spiegato lo stesso giocatore in un’intervista in passato: “Mio padre era un calciatore – rivela – ma poi è diventato militare. È morto quando io avevo 11 anni, questo gesto è per lui“.

La vita privata

Franck Kessié è un giocatore molto riservato. Della sua vita privata si sa ben poco ma dovrebbe essere single. L’ivoriano – come quasi tutti i calciatori africani – ha un grandissimo rapporto con la sua terra d’origine e soprattutto con la famiglia.

Il centrocampista è molto attivo sui social. Sulla sua pagina Instagram – che ha quasi 500 mila follower – troviamo molti post dedicati alla sua vita da calciatore e poco o nulla sulla sua vita fuori dal campo che come detto in precedenza resta riservata.

Di seguito il video con alcune giocate di Franck Kessié

TAG:
milan

ultimo aggiornamento: 02-12-2018


Chi era George H. Bush, il petroliere che ha conquistato la Casa Bianca

Chi è Raphael Varane: dal rugby al giardinaggio passando per il Mondiale e la bella Camille