Chi è il Dalai Lama, la biografia della guida spirituale tibetana

Chi è il Dalai Lama, la biografia della guida spirituale tibetana

Alla scoperta del Dalai Lama Tenzin Gyatso: dalla sua biografia, alle frasi passando per i libri. Ecco chi è la guida spirituale tibetana.

ROMA – La figura del Dalai Lama è la guida spirituale del Tibet. Andiamo a scoprire qualcosa in più su questa carica che è considerata come la più alta autorità teocratica del Tibet.

Chi è il Dalai Lama

La figura del Dalai Lama è nata nel XVII secolo e dal quel momento è diventato la vera guida spirituale del Tibet. Autorità ricoperta dai monaci buddisti che – come succede con il Papa – si succedono dopo la morte del predecessore. Fino al 1959 il Dalai rappresentava la più alta autorità teocratica tibetana mentre dagli anni ’60 ha ricoperto anche il ruolo di capo del governo di questo Paese.

L’elezione del Dalai Lama è molto particolare. Alla morte della persona in carica si segue un percorso per cercare la nuova autorità che molto spesso è un bambino/a molto piccolo. Si inizia così un lungo cammino di studi fino alla maggiore età. Fino a quel momento la figura viene ricoperto da un reggente.

La biografia del Dalai Lama Tenzin Gyatso

L’ultimo Dalai Lama è Lhamo Dondrub nato a Taktser il 6 luglio 1935 sotto il segno del Cancro. Il lungo percorso per Tenzin Gyatso (questo il nome preso dopo la sua nomina n.d.r.) è iniziato all’età di 4 anni quando è stato individuato come la futura guida spirituale del Tibet. Un lungo percorso di studi che lo ha visto prendere definitivamente in possesso di questa autorità nel 1953. A causa di una guerra civile il Dalai Lama nel 1959 è stato costretto ad andare in esilio in India per diversi anni prima di ritornare in Tibet dove ha continuato la sua attività spirituale.

Dalai Lama
Dalai Lama (fonte foto https://www.facebook.com/DalaiLama/)

Dalai Lama Tenzin Gyatso ricoverato in ospedale

Negli ultimi anni il Dalai Lama è stato affetto da diversi problemi di salute. Nel 2018 alcune indiscrezioni parlavano di un tumore alla prostata, notizia che non ha mai trovato conferme. L’ultimo ricovero risale ad aprile 2019 quando Gyatso è stato portato in ospedale per un’infezione polmonare.

I libri del Dalai Lama Tenzin Gyatso

Durante la sua esperienza da Dalai Lama, Tenzin Gyatso ha scritto diversi libri. Dal racconto della sua esperienza in India, La libertà nell’esilio (1990) a come trovare la felicità che alla fine sono i due lavori più popolari in tutto il mondo: L’arte della felicità (1998) e Il libro della gioia (2016).

Le cinque frasi del Dalai Lama Tenzin Gyatso

Il Dalai Lama è famoso in tutto il mondo per le sue frasi. Andiamo a scoprire le più belle e importanti:

• Ci sono due giorni dell’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani, perciò è il giorno giusto per amare, credere, fare e, principalmente, vivere.

• Se vogliamo costruire la pace nel mondo, costruiamola in primo luogo dentro ciascuno di noi.

• Nessuno è nato sotto una cattiva stella; ci sono semmai uomini che guardano male il cielo.

• Dona a chi ami ali per volare, radici per tornare e motivi per rimanere.

• Quando sorridi, il tuo sorriso fà del bene a te, ma anche a chiunque ti veda mentre sorridi.

ultimo aggiornamento: 10-04-2019

X