Conosciamo meglio Massimo Picozzi, psichiatra e criminologo conosciuto grazie anche alle sue partecipazioni televisive.

Lo psichiatra e criminologo Massimo Picozzi si è costruito grazie alla sua competenza, alla sua determinazione e alla sua dedizione una eccellente carriera professionale ed una splendida reputazione. Abile comunicatore oltre che brillante criminologo, si fa conoscere dal grande pubblico italiano grazie ai suoi diversi interventi, sia televisivi che radiofonici, portando avanti nel contempo anche una affermata carriera accademica e una florida attività da autore. Scopriamo quindi il suo percorso lavorativo e anche qualche curiosità in merito alla sua vita privata.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Biografia e carriera di Massimo Picozzi

Nato nella città lombarda di Milano l’8 agosto del 1956, consegue la laurea in Medicina e Chirurgia nel 1983, specializzandosi in seguito in psichiatria e in criminologia. Dal 1990 fino al 1999 ricopre il ruolo di dirigente medico ospedaliero. Nel 2001 comincia la sua attività accademica quale professore del primo corso di specializzazione in psicologia investigativa presso l’Università degli Studi di Parma, stesso anno in cui inizia una collaborazione con l’Università Carlo Cattaneo dirigendo il Centro di Ricerca sul Crimine, passando nel 2012 all’Università IULM di Milano quale docente di Gestione degli eventi critici. Dal 2021 insegna Psicolinguistica e Comunicazione all’Università dell’Insubria.

Docente anche presso l’Arma dei Carabinieri, all’interno del corso Negoziatori Ostaggi, Picozzi è anche autore di diverse opere letterarie come Verbal Warrior, pubblicato nel 2020, e di podcast tra cui Nero come il Sangue, che nel 2022 vince il primo premio al festival italiano del podcast nel settore true crime. Direttore di diversi Master, tra cui quello in Criminologia e Reati Economici del Sole 24 Ore, il criminologo è conosciuto dal grande pubblico italiano anche grazie alle sue numerose partecipazioni in qualità di ospite ed esperto in diverse trasmissioni televisive di approfondimento e di attualità, tra cui il programma Quarto Grado, condotto da Gianluigi Nuzzi.

La vita privata di Massimo Picozzi

Il criminologo e psichiatra Picozzi è una persona molto riservata per quanto riguarda la sua vita privata. Non si conoscono infatti i dettagli della sua sfera privata e della sua situazione sentimentale, si sa però che è padre di tre bambini. Anche le informazioni riguardo l’ammontare del suo patrimonio economico rimangono sconosciute al pubblico.

5 curiosità su Massimo Picozzi

  • Vince con Scienze forensi il premio Falcone e Borsellino per il miglior testo giuridico scientifico dell’anno.
  • Massimo è presente su social network di Facebook.
  • Ha curato l’edizione italiana del testo Hostage at the Table di G. Kohlrieser.
  • Dal 2020 è Faculty Fellow di SDA School of Management dell’Università Bocconi, per i temi della negoziazione e della gestione delle emozioni nei conflitti.
  • Molto attivo sul social di Instagram.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 20-05-2022


Lady Blackbird: l’artista jazz dell’album Black Acid Soul

Chi è Iman Sabbah: la giornalista palestinese della Rai