Chi è Sebastiano Esposito, il classe 2002 dell’Inter destinato ad una carriera di alto livello. E Conte crede molto in lui.

MILANO – Il futuro dell’Inter e della Nazionale italiana è Sebastiano Esposito. Il classe 2002 ha fatto il suo esordio in Champions League contro il Borussia Dortmund mettendo in mostra tutte le sue qualità. E Conte crede molto in lui.

Chi è Sebastiano Esposito, la carriera del giovane attaccante italiano

Nato a Castellammare di Stabia il 2 luglio 2002 (Cancro), Sebastiano Esposito si è avvicinato al calcio sin da piccolissimo. Per cercare di ‘sfondare’ in Serie A, il giovane attaccante ha deciso di lasciare la famiglia molto presto e trasferirsi al Brescia. Una prima esperienza fondamentale per il suo futuro visto che proprio i tre anni con le Rondinelle gli hanno permesso di farsi notare dall’Inter.

In nerazzurro approda nell’estate del 2014 quando aveva solo 12 anni. E con questi colori prosegue la sua crescita anno per anno tanto che su di lui mettono gli occhi diverse squadre europee. Ma l’Inter ha sempre respinto le sirene del mercato anche nell’ultima sessione di calciomercato visto che Conte crede molto su di lui. E’ stato proprio il tecnico leccese a bloccare la sua partenza per i Mondiali Under 17 visto l’infortunio di Sanchez e la conseguente emergenza in attacco.

Sebastiano Esposito
Mv Reggio Emilia 20/10/2019 – campionato di calcio serie A / Sassuolo-Inter / foto Massimiliano Vitez/Image Sport nella foto: Sebastiano Esposito

La vita privata di Sebastiano Esposito

Una vita dedicata al calcio per Esposito. Da piccolo il campano ha sempre guardato ‘solo’ al campo riuscendo a conquistare diversi successi. Di lui fuori dal campo sappiamo ben poco. Navigando sul profilo Instagram (seguito da oltre 200mila persone) si trovano specialmente foto della sua professione.

Ma non è il solo calciatore in famiglia. Anche il fratello più grande Salvatore (classe 2000) ha deciso di intraprendere questa carriera e attualmente è in forza al Chievo Verona anche se il cartellino è di proprietà della SPAL.

fonte foto copertina https://twitter.com/Inter

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Inter people Salvatore Esposito Sebastiano Esposito

ultimo aggiornamento: 21-12-2019


Chi è Vladimir Putin, il presidente della Russia

Da volontaria a senatrice: chi è Licia Ronzulli