La Germania ha vinto gli Europei U21. La squadra tedesca ha battuto 1-0 il Portogallo grazie a una rete di Nmecha.

LUBIANA (SLOVENIA) – La Germania ha vinto gli Europei U21. Nella finale (la terza consecutiva per i tedeschi n.d.r.) la squadra allenata da Kunz ha superato 1-0 il Portogallo andando a conquistare il terzo (il secondo nelle ultime tre edizioni) titolo continentale.

Grande rammarico per i lusitani. Per loro si tratta della terza finale persa nella loro storia e l’appuntamento con il primo Europeo deve essere ancora rimandato.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La partita

E’ stata una partita molto bella sin dai primi minuti. Parte forte il Portogallo che crea subito due chiare occasioni da gol, ma è la Germania ad andare ad un passo dal vantaggio al 16′. Conclusione di Wirtz dai 20 metri e solo la traversa salva i lusitano. Le occasioni non mancano neanche nella seconda parte della frazione. All’intervallo, però, si va sul risultato di 0-0.

Ad inizio ripresa, forse un po’ a sorpresa, la Germania trova il gol vittoria. Baku serve Nmecha, il talento tedesco supera Diogo Costa e poi non deve fare altro che depositare la sfera in rete. Reagisce subito il portogallo, ma la Germania rischia davvero poco. Anzi nel finale sono proprio i tedeschi ad andare vicino al raddoppio. Una vittoria che consente alla Germania di concludere alla perfezione questa competizione.

Germania
https://it.wikipedia.org/wiki/Repubblica_di_Weimar#/media/File:Flag_of_Germany_(3-2_aspect_ratio).svg

Il tabellino

Germania-Portogallo 1-0

Marcatori: 49′ Nmecha

Germania (4-2-3-1): Dahmen; Baku, Pieper, Schlotterbeck, Raum; Maier, Dorsch (85′ Janelt); Wirtz (68′ Adeyemi), Ozcan (90′ Stach), Berisha (68′ Burkardt); Nmecha (85′ Jakobs). All. Kuntz

Portogallo (4-3-1-2): Diogo Costa; Diogo Dalot, Diogo Queiros, Diogo Leita, Conté (86′ Ramos); Vitinha (59′ Jota), Florentino (83′ Gedson Fernandes), Daniel Braganca; Fabio Vieira; Dany Mota (46′ Rafael Leao), Tomas (59′ Conceicao F.). All. Jorge

Arbitro: Sig. Giorgi Kruashvili (Georgia)

Note: Ammoniti: Wirtz, Nmecha, Raum Ozcan (P); Daniel Braganca, Jota (P). Angoli: 7-9 per il Portogallo. Recupero: 2′ p.t.; 4′ s.t.

fonte foto copertina https://it.wikipedia.org/wiki/Repubblica_di_Weimar#/media/File:Flag_of_Germany_(3-2_aspect_ratio).svg

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 06-06-2021


Calciomercato, Sarri-Lazio: firma vicina. Il Napoli valuta Sepe come vice Meret. Tevez verso il ritiro

Chi è Andrea Belotti: stipendio, moglie e figlia del capitano del Torino