Chi è Lorenzo Colombo, l’attaccante classe 2002 che ha sostituito Ibrahimovic in Europa League.

MILANO – Il Milan ha trovato la sua nuova stellina. Stiamo parlando di Lorenzo Colombo, classe 2002, che ha fatto il suo esordio in Europa League nella gara contro il Bodo/Glimt per la positività di Zlatan Ibrahimovic. Una prima bagnata da un gol per il giovane che ora spera di poter trovare spazio anche nelle prossime di campionato, in attesa del ritorno dello svedese.

Chi è Lorenzo Colombo, la carriera dell’attaccante rossonero

Nato a Vimercate l’8 marzo 2002, Lorenzo Colombo si è avvicinato al calcio sin da piccolo sognando di seguire le orme del suo grande idolo: Gabriel Omar Batistuta. L’attaccante è cresciuto nel settore giovanile rossonero facendo vedere sin da subito le sue qualità da goleador oltre che da uomo squadra.

Caratteristiche che sono sfuggite a Stefano Pioli. Il tecnico parmense ha deciso di portarlo in Prima Squadra sul finale della scorsa stagione e le partite ravvicinate gli hanno permesso di fare l’esordio in Serie A nell’ultima di campionato. Un primo assaggio del calcio vero per il classe 2002 che si prepara a diventare un punto di riferimento del futuro di un Milan che sembra puntare molto sui giovani visto la presenza anche di Daniel Maldini e Gabbia. Senza dimenticare Gigio Donnarumma, classe 1999, che ormai sembra essere un veterano.

Lorenzo Colombo

Lorenzo Colombo il vice Ibra

Il Milan ha cercato sul mercato il vice Ibra, ma ora sembra averlo trovato in casa. Il classe 2002 potrebbe presto diventare il secondo attaccante nelle gerarchie di Stefano Pioli. Una stagione molto intensa che potrebbe fargli trovare quella continuità per maturare e diventare un giocatore inamovibile sia nei rossoneri che per l’Italia futura.

Prestazioni che non passeranno inosservate a Roberto Mancini, pronto a farlo entrare nel giro della Nazionale. E il futuro per i giovani italiani sembra essere davvero roseo.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Lorenzo Colombo milan people Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 25-09-2020


Esame Suarez, il primo a muoversi sarebbe stato il neo ds della Juve Cherubini

Inter-Fiorentina, Conte: “Kolarov e Vidal portano esperienza”