Cina: passeggera litiga con l’autista, il bus esce di strada e cade nel fiume Yangtze. Tredici morti e due dispersi.

CINA – Dramma in Cina, dove una lite tra il conducente di un autobus e una passeggera si è trasformata in una tragedia, con il mezzo che è uscito di strada dopo aver tamponato una macchina. Il bus è caduto in un fiume provocando la morte di tredici persone.

Cina: lite tra passeggera e autista, il bus precipita nel fiume

L’incidente stradale, avvenuto lo scorso 28 ottobre, sarebbe stato causato da una violenta lite tra il conducente del bus e una passeggera. La donna avrebbe iniziato a inveire contro il conducente che non si sarebbe fermato alla fermata dell’autobus prenotata dalla signora. Sarebbe nato a quel punto un acceso diverbio e poi una colluttazione.

Il conducente ha dunque perso il controllo del mezzo che si è scontrato con una macchina prima di rompere il guardrail e precipitare nel fiume Yangtze. Il bilancio – drammatico – parla di tredici morti e due dispersi.

incidente autobus in Cina
Fonte foto: https://twitter.com/RaiNews

Cina, bus precipita nel fiume: il video

Gli inquirenti sono riusciti a fare luce sulla vicenda grazie ai video che mostrano la lite furibonda tra la passeggera e il conducente, poi la tragedia con il mezzo precipitato sul fondo di un fiume profondo diverse decine di metri.

L’ANSA ha pubblicato il video della tragedia. Le immagini mostrano la lite tra la passeggera e il conducente, poi si interrompono dopo l’urto con un’altra auto che ha causato la caduta del bus nel fiume.

I soccorritori hanno recuperato il mezzo e hanno fatto sapere di ritenere molto difficile che i due dispersi possano essere sopravvissuti al drammatico incidente.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
cina esteri evidenza News Yangtze

ultimo aggiornamento: 02-11-2018


Google, centinaia di dipendenti in piazza contro le molestie sul posto di lavoro

Usa, torna la sedia elettrica nello stato del Tennessee