Cinque curiosità su Calhanoglu: dagli assist a… Manuel Neuer

Cinque curiosità sulla vita e la carriera di Hakan Calhanoglu, uno dei giocatori del momento in casa rossonera dopo le ultime buone prestazioni.

chiudi

Caricamento Player...

Lo hanno dovuto attendere per diversi mesi, ma alla fine i tifosi del Milan hanno iniziato a godere del talento incredibile di Hakan Calhanoglu. Il turco, acquistato dal Bayer Leverkusen nella scorsa estate per 22 milioni di euro, era stato fino a poche settimane fa uno dei più deludenti in rossonero, complici alcuni equivoci tattici. La svolta però è arrivata tra fine dicembre e inizio gennaio. Adesso la speranza per il Milan è che il turco possa dare continuità ai suoi grandi numeri. Nell’attesa di poter godere delle sue gesta sul campo, conosciamo meglio Hakan Calhanoglu attraverso cinque curiosità sulla sua vita e la sua carriera.

Cinque curiosità su Calhanoglu: assist a go-go…

  • Turco nato in Germania, Calhanoglu ha vissuto gran parte della sua carriera in Bundesliga, vestendo le maglie di Karlsruhe, Amburgo e Bayer Leverkusen. Dato importantissimo per comprendere il suo talento è il numero degli assist forniti nelle stagioni tedesche: ben 51!
  • Hakan non è l’unico calciatore della famiglia Calhanoglu. Anche il fratello Muhammed gioca infatti a pallone. Il classe ’95 milita nel Gumushanespor, club di terza divisione turca.
  • Ragazzo semplice e serio, Calhanoglu è un musulmano praticante, come dimostrato dall’avversione per i tatuaggi e dalla visita alla Ka ‘Ba a La Mecca nel 2015. Proprio per la sua religione venne preso di mira ai tempi del Leverkusen, quando i tifosi dello Schalke lo provocarono lanciandogli carne di maiale.
  • Durante la parentesi all’Amburgo Calhanoglu soffrì di depressione. Un problema che lo costrinse a trasferirsi al Bayer a fine stagione, tra le proteste dei tifosi.
  • Della bravura di Hakan Calhanoglu non c’è molto da dire. Il turco del Milan è uno dei migliori specialisti d’Europa, come dimostrato dalle tante reti messe a segno, specialmente con la maglia del Bayer Leverkusen. Chi però non potrà mai dimenticare uno dei gol su punizione di Calhanoglu è Manuel Neuer, portierone del Bayern. Fu proprio il talento turco, infatti, il primo a infilarlo direttamente da calcio piazzato nella sua incredibile carriera.
Hakan Calhanoglu Milan
Hakan Calhanoglu con la maglia del Bayer Leverkusen.