Cinque curiosità su Calhanoglu: dagli assist a… Manuel Neuer

Cinque curiosità sulla vita e la carriera di Hakan Calhanoglu, uno dei giocatori del momento in casa rossonera dopo le ultime buone prestazioni.

Lo hanno dovuto attendere per diversi mesi, ma alla fine i tifosi del Milan hanno iniziato a godere del talento incredibile di Hakan Calhanoglu. Il turco, acquistato dal Bayer Leverkusen nella scorsa estate per 22 milioni di euro, era stato fino a poche settimane fa uno dei più deludenti in rossonero, complici alcuni equivoci tattici. La svolta però è arrivata tra fine dicembre e inizio gennaio. Adesso la speranza per il Milan è che il turco possa dare continuità ai suoi grandi numeri. Nell’attesa di poter godere delle sue gesta sul campo, conosciamo meglio Hakan Calhanoglu attraverso cinque curiosità sulla sua vita e la sua carriera.

Cinque curiosità su Calhanoglu: assist a go-go…

  • Turco nato in Germania, Calhanoglu ha vissuto gran parte della sua carriera in Bundesliga, vestendo le maglie di Karlsruhe, Amburgo e Bayer Leverkusen. Dato importantissimo per comprendere il suo talento è il numero degli assist forniti nelle stagioni tedesche: ben 51!
  • Hakan non è l’unico calciatore della famiglia Calhanoglu. Anche il fratello Muhammed gioca infatti a pallone. Il classe ’95 milita nel Gumushanespor, club di terza divisione turca.
  • Ragazzo semplice e serio, Calhanoglu è un musulmano praticante, come dimostrato dall’avversione per i tatuaggi e dalla visita alla Ka ‘Ba a La Mecca nel 2015. Proprio per la sua religione venne preso di mira ai tempi del Leverkusen, quando i tifosi dello Schalke lo provocarono lanciandogli carne di maiale.
  • Durante la parentesi all’Amburgo Calhanoglu soffrì di depressione. Un problema che lo costrinse a trasferirsi al Bayer a fine stagione, tra le proteste dei tifosi.
  • Della bravura di Hakan Calhanoglu non c’è molto da dire. Il turco del Milan è uno dei migliori specialisti d’Europa, come dimostrato dalle tante reti messe a segno, specialmente con la maglia del Bayer Leverkusen. Chi però non potrà mai dimenticare uno dei gol su punizione di Calhanoglu è Manuel Neuer, portierone del Bayern. Fu proprio il talento turco, infatti, il primo a infilarlo direttamente da calcio piazzato nella sua incredibile carriera.
Hakan Calhanoglu Milan
Hakan Calhanoglu con la maglia del Bayer Leverkusen.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 12-01-2018

Mauro Abbate

X