Lutto nel mondo della musica, morto il cantautore Claudio Lolli

La musica italiana è in lutto. Si è spento dopo una lunga malattia Claudio Lolli, uno dei simboli della canzone politica degli anni ’70.

ROMA – Lutto nel mondo della musica italiana. Si è spento all’età di 68 anni dopo una lunga malattia il cantante Claudio Lolli, figura molto importante del cantautorato del nostro Paese.

Nato a Bologna nel 1950, è diventato famoso grazie a Francesco Guccini che lo ha portato alla casa discografica Emi. Il suo stile è diventato subito famoso per la sua insoddisfazione più profonda e letteraria della canzone politica nei primi anni ’70. Periodo sicuramente non semplice viste le varie battaglie che avevano condizionato la fine del decennio precedente e l’inizio di quello successivo.

Morto Claudio Lolli, uno dei punti di riferimento della musica italiana

Grande amico di Francesco Guccini, conosciuto all’Osteria delle Dame di Bologna, Claudio Lolli è diventato famoso alla musica italiana dopo il passaggio alla EMI Italiana. Sono state tante i brani che sono diventate molto importante per le canzoni del nostro paese. Il cantante si è sempre dedicato alla questione politica e il disco che ha descritto la strage dell’Italicus ha provocato diverse polemiche nella politica italiana.

Tanti i suoi scritti che si sono riferite alle stragi degli anni ’70 del terrorismo anarchico in Italia mentre nei decenni successi ha cambiato un po’ la sua musica ed ha iniziato a collaborare con diversi cantanti italiani.

Di seguito la discografia di Claudio Lolli

Aspettando Godot (1972)
Un uomo in crisi. Canzoni di morte. Canzoni di vita (1973)
Canzoni di rabbia (1975)
Ho visto anche degli zingari felici (1976)
Disoccupate le strade dai sogni (1977)
Extranei (1980)
Antipatici antipodi (1983)
Claudio Lolli (1988)
Nove pezzi facili (1992)
Intermittenze nel cuore (1997)
Viaggio in Italia (1998)
Dalla parte del torto (2000)
La terra, la luna e l’abbondanza (2002)
Ho visto anche gli zingari felici (2003)
La via del mare (2005)
La scoperta dell’America (2006)
Lovesongs (2009)
Il grande freddo (2017)

Di seguito il video con i brani di Claudio Lolli

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Claudio.Lolli.la.leggenda/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 17-08-2018

Francesco Spagnolo

X