Windows 10 ci permette di scegliere il microfono predefinito anche per le singole applicazioni. Ecco come gestirlo.

Fra videoconferenze, webinar e call, oggi quasi tutti ci troviamo a giostrarci con diversi microfoni, soprattutto se abbiamo un PC portatile che ne ha già uno integrato. Impostare il microfono predefinito in Windows 10 è un buon modo per risolvere i problemi ed evitare brutte sorprese.

Microfono predefinito: alcune applicazioni hanno un loro controllo

Molte delle principali app per videoconferenze hanno impostazioni proprie per l’uso del microfono. Come regola generale, possiamo scegliere se usare quello predefinito del sistema oppure sceglierne uno specifico. In questo caso l’impostazione particolare della App “vince” su quella globale. Teniamo presente però che Windows 10 ci permette di gestire tutte le applicazioni in un solo posto. L’idea migliore, se abbiamo maneggiato troppo le impostazioni, è usare questa finestra per controllare le cose e fare ordine. Ecco come fare.

Gestiamo il microfono predefinito passando dalle Impostazioni

Sappiamo che le Impostazioni di Windows 10 sono il posto migliore da cui partire per gestire le opzioni del nostro computer. La gestione del microfono non fa eccezione. Apriamole e spostiamoci nella sezione Sistema.

Spostiamoci nella sezione Audio e scorriamo fino a trovare Input. Il menu a tendina Scegli dispositivo di input contiene tutti i microfoni collegati al computer in quel momento. Dobbiamo solo selezionare quello che vogliamo usare che diventerà quello predefinito.

Usiamo l’icona audio nella Barra delle Applicazioni

Per arrivare più rapidamente alla stessa impostazione, possiamo fare click con il tasto destro nell’icone dell’audio che si trova nella barra delle applicazioni accanto all’orologio. Dobbiamo solo scegliere la voce Apri impostazioni audio per trovarci direttamente nella schermata vista sopra.

Gestiamo il microfono per singola applicazione

La sezione Audio però ha un’arma segreta molto interessante. Proviamo a fare click su Volume App e preferenze dispositivo nella zona Opzioni Audio Avanzate.

Nella finestra che si apre possiamo impostare un microfono e/o un dispositivo di output diversi per ogni applicazione che li sta usando in quel momento, personalizzando alla perfezione la gestione dell’hardware in Windows.

Microfono predefinito windows 10

Dobbiamo solo fare attenzione a una cosa: se impostiamo un microfono o un dispositivo di uscita e poi li scolleghiamo, come avviene per esempio nel caso delle cuffie Bluetooth, dobbiamo poi fare attenzione a ricollegarli prima di lanciare la App. Altrimenti Windows reimposterà i dispositibi predefiniti generali.

Fonte foto: pexels.com/photo/black-headset-hanging-on-black-and-gray-microphone-185030/

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
guide impostazioni microfono tech videochiamate windows 10

ultimo aggiornamento: 22-12-2020


Come usare YouTube Video editor per i nostri video

Come controllare il consumo di dati mobili su Android