Le ultime notizie sulle condizioni di salute di Sua Maestà: come sta la Regina Elisabetta dopo il ricovero in ospedale.

Le ultime notizie sullo stato di salute della Regina Elisabetta hanno preoccupato i sudditi di Sua Maestà, i leader mondiali e tutti gli estimatori di una delle donne più apprezzate al mondo. Prima la sovrana ha fatto la sua prima apparizione pubblica con un bastone, poi Buckingham Palace ha dato notizia del ricovero per indagini mediche. Poi è iniziato un lungo periodo di riposo. Ma come sta la Regina Elisabetta?

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Come sta la Regina Elisabetta: le condizioni dopo il ricovero in ospedale

Inutile dire che le informazioni sull’effettivo stato di salute della sovrana sono pochissime. Quelle ufficiali sono quasi nulle. Sappiamo da Buckingham Palace che Sua Maestà è stata ricoverata per indagini mediche, che il ricovero è durato solo qualche ora e che dopo il ricovero ha dovuto alleggerire la sua agenda degli impegni.

Se dal punto di vista medico non ci sono informazioni, sappiamo che la Regina è in buono spirito, come ha comunicato Buckingham Palace nel dare la notizia del ricovero, avvenuto nella notte tra il 20 e il 21 ottobre.

Tornata a Palazzo, la Regina ha ripreso a lavorare anche se ha dovuto rivedere i suoi impegni. I medici ovviamente optano per la prudenza anche alla luce dei 95 anni di Sua Maestà. Novantacinque anni intensi, tra l’altro, molti dei quali trascorsi con il peso della Nazione sulle spalle.

Regina Elisabetta e Filippo
Regina Elisabetta e Filippo

Il ricovero in ospedale

Per capire qualcosa in più sulle ragioni del ricovero avvenuto ad ottobre dobbiamo affidarci alle ricostruzioni della stampa britannica, solitamente affidabile. Il ricovero sarebbe stato disposto dai medici di fronte alla comparsa di alcuni sintomi riconducibili al raffreddore. L’ipotesi, ma parliamo solo di un’ipotesi, è che i medici abbiano disposto alcuni esami per accertarsi che non si trattasse di un caso di Covid. Ma, ripetiamo, ci muoviamo nel campo delle ipotesi. Dopo gli accertamenti la Regina sarebbe rimasta in ospedale non tanto per precauzione ma quanto per problemi logistici. Alla luce dell’orario, era notte, si sarebbe deciso di evitare un nuovo trasferimento e di rimandare il ritorno a Palazzo.

Il riposo raccomandato dai medici: niente CoP26 di Glasgow del 31 ottobre

A differenza di quanto comunicato in un primo momento, la Regina Elisabetta non ha preso parte alla conferenza di Glasgow del 31 ottobre. Su raccomandazione dei medici, la Regina Elisabetta ha deciso di annullare il viaggio. Sua Maestà si è limitata ad inviare un video-messaggio con un discorso ai delegati.

Ovviamente questo cambio di programma nell’agenda della Regina alimenta ulteriormente le voci, le indiscrezioni e le preoccupazioni per le condizioni di salute della sovrana.

La Regina non prende parte al Remembrance Sunday

A sorpresa, la Regina non prende parte neanche al Remembrance Sunday, la cerimonia nel corso della quale si omaggiano i caduti in guerra. Si tratta di una delle cerimonie più significative. E per la Regina Elisabetta sarebbe stata la prima apparizione in pubblico dopo il ricovero.

Ufficialmente, stando a quanto riferito da Buckingham Palace, la Regina non prende parte alla cerimonia per un problema alla schiena.

La prima apparizione in pubblico dopo il ricovero

Nella seconda metà del mese di novembre, la Regina Elisabetta ha incontrato il generale Nick Carter in quella che a tutti gli effetti è la prima apparizione in pubblico di Sua Maestà dopo il ricovero in ospedale. Si è trattato di un incontro poco impegnativo ma che è bastato a rassicurare i sudditi sulle condizioni di salute della Regina.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 18-11-2021


Operazione della Polizia contro i No Vax e i No Green Pass, 29 perquisizioni

Green Pass, shopping contingentato, mascherine e cenoni: le previsioni sul prossimo Natale all’insegna del Covid