Le condizioni di Michael Schumacher a sei anni dal drammatico incidente sugli sci. Le indiscrezioni, le supposizioni e le ipotesi circolate fino ad oggi.

Era la fine di dicembre del 2013 (per l’esattezza il 29 dicembre del 2013) quando Michael Schumacher rimase vittima di un tragico incidente sugli sci.

L’incidente di Michael Schumacher

Il campione tedesco si trovava a Meribel, sulle Alpi francesi. lì rimase vittima di un drammatico incidente che avrebbe cambiato per sempre la sua vita e quella della sua famiglia. L’ex pilota di Formula 1 avrebbe rimediato un gravissimo trauma cranico e avrebbe passato i primi mesi successivi all’incidente in coma indotto. Ma la sua vita non sarebbe più stata la stessa.

Lasciò l’ospedale dopo 254 giorni di ricovero, ma il sostegno medico non sarebbe mai stato interrotto. Schumacher è costantemente seguito e supportato da sua moglie Corinna e da uno staff di fisioterapisti, infermieri e altri specialisti.

Come sta Michael Schumacher a sei anni dall’incidente sugli sci

La prima grande svolta sarebbe arrivata solo nel 2019, quando, stando le indiscrezioni filtrate alla stampa, Michael Schumacher si sarebbe sottoposto a un trattamento sperimentale con cellule staminali.

Secondo la stampa francese, a sei anni dall’incidente Schumacher sarebbe cosciente, stando ad alcune indiscrezioni anche consapevole di quanto avviene intorno a lui.

Corinna Betsch Michael Schumacher (1)
Corinna Betsch e Michael Schumacher

Le pochissime informazioni sulle condizioni di salute di Michael Schumacher

Sin dai giorni immediatamente successivi all’incidente, la famiglia e gli amici hanno protetto Michael Schumacher creando una cortina di fumo quasi impenetrabile per la stampa, che puntualmente prova a strappare qualche informazione ai medici, agli infermieri o a chi anche per un attimo possa aver visto il campione tedesco. Nulla. Tutto resta circondato dal mistero, o meglio dalla doverosa riservatezza che ogni uomo merita soprattutto nei momenti più difficili della sua vita.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
evidenza ferrari Michael Schumacher motori News

ultimo aggiornamento: 31-12-2019


Formula 1, il team Ferrari vale 1,2 miliardi. Hamilton il pilota più pagato

Pellicole oscuranti: cosa sono e a cosa servono