Como, 39enne picchia la moglie incinta con un bastone

E’ stato arrestato a Como un 39enne accusato di aver picchiato la moglie incinta con un bastone. Il bambino sta bene.

COMO – L’incubo di una 27enne marocchina incinta è finito. La Squadra Mobile di Como ha arrestato il marito che è accusato di maltrattamenti, violenza sessuale e lesioni aggravate nei confronti della compagna. La denuncia è stata presentata dalla stessa giovane, stufa di essere picchiata, anche con un bastone, durante il periodo della gravidanza.

Gli agenti hanno fermato il 39enne che ora sarà ascoltato dai magistrati nell’interrogatorio di garanzia. L’uomo dovrà spiegare i motivi di queste aggressioni nei confronti della donna che ha rischiato anche di perdere il primogenito in grembo. Per il piccolo, fortunatamente, nessun problema.

Violenza donna
Violenza donna

Como, 27enne picchiata dal marito: arrestato

Diversi gli episodi di violenza raccontati dalla donna. La 27enne ha confessato agli inquirenti di essere stata costretta a subire abusi e maltrattamenti quasi ogni giorno. In un’occasione con un bastone l’avrebbe colpita alla testa, facendole perdere i sensi. In un altro episodio l’avrebbe picchiata colpendola alla pancia dicendole: “Non ti crederanno mai, non parli neanche italiano”.

Ma all’ennesimo ricovero la donna ha deciso di parlare. Alla Squadra Mobile ha raccontato tutto anche se, dopo la denuncia, è ritornata a casa dal marito non accettando la protezione in casa di accoglienza. Questo ha portato gli inquirenti ad accelerare le indagini che hanno portato al fermo dell’uomo.

Como, ennesima violenza sulle donne: 27enne picchiata mentre era incinta

L’incubo per la donna sembra essere finito visto che l’uomo è stato fermato dagli inquirenti. Per il 39enne si sono aperte le porte del carcere in attesa dell‘interrogatorio di garanzia previsto nelle prossime ore. L’uomo dovrà spiegare i motivi di queste aggressioni nei confronti della donna che ha sposato nel dicembre 2018 in Marocco. Le condizioni della 27enne, nonostante le violenze, sono buone.

ultimo aggiornamento: 12-06-2019

X