Champions League, Montella sfida il Bayern: la conferenza stampa del tecnico del Siviglia

L’ex allenatore rossonero, Vincenzo Montella, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida con il Bayern Monaco.

Dopo il Manchester United, Vincenzo Montella vuole un’altra grande vittima in Champions League. Alla guida del suo Siviglia, il tecnico ex Milan si prepara ad affrontare un durissimo confronto con il Bayern. Ma l’obiettivo è, ancora una volta, sorprendere tutti e raggiungere le semifinali.

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida del Sanchez Pizjuan, Montella ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, riportate dalla Gazzetta dello Sport: “Abbiamo già fatto la storia, ma non siamo soddisfatti e ci giocheremo tutte le nostre carte fino alla fine. Lotteremo fino alla morte, dovremo cercare di impedire al Bayern di far girare bene il pallone“.

Champions, la conferenza stampa di Montella

Il tecnico di Pomigliano d’Arco ha quindi proseguito: “Il match col Barça non peserà, non mi preoccupano l’aspetto fisico né la motivazione. La testa è più pronta delle gambe ed è lei che le muove“.

Superare la corazzata Bayern, tornata a livelli d’eccellenza dopo l’arrivo di Heynckes, sarà però impresa ancor più complessa per gli andalusi. In conferenza stampa il tecnico tedesco, che coi bavaresi vinse la competizione nel 2013, ha dichiarato: “Non si possono fare confronti con quella squadra, posso solo dire che non siamo qui per puntare al pareggio e che giocare in questo ambiente è una sfida fantastica“.

Bayern Monaco
Esultanza Bayern Monaco (fonte foto https://twitter.com/FCBayern)

ultimo aggiornamento: 02-04-2018

X