Salvini contestato a Modena: Non ci sono più i compagni di una volta

Salvini contestato a Modena: Non ci sono più i compagni di una volta

Tensione a Modena per la manifestazione dei centri sociali contro Salvini. Il vicepremier dal palco: “Quattro zecche”.

MODENA – E’ stato un pomeriggio di venerdì 3 maggio 2019 di tensione a Modena per la visita del vicepremier, Matteo Salvini. Come annunciato nella giornata di ieri, nella città emiliana è andata in scena la manifestazione da parte dei centri sociali per protestare contro l’arrivo del vicepremier.

L’intenzione del corteo era quella di arrivare fino al luogo dove era previsto il convegno di Salvini ma si sono fermati al blocco della polizia. Scontri tra i manifestanti e gli agenti che hanno dovuto fare delle cariche per rispondere al lancio dei sassi e far disperdere la folla.

Al momento la situazione si è tranquillizzata ma sono iniziate delle indagini per accertare meglio la vicenda e individuare i responsabili di questi scontri. Al momento – secondo quanto riportato dai media locali – si parla di una sola persona fermata ma nelle prossime ore potrebbero essere ulteriori arresti. I centri sociali e Modena contestano duramente la visita di Matteo Salvini che continua la sua campagna elettorale in vista delle prossime amministrative ed Europee.

Matteo Salvini
fonte foto https://www.facebook.com/salviniofficial/

Salvini contestato a Modena, la risposta del vicepremier dal palco

Non si è fatta attendere la risposta del vicepremier che dal palco ha lanciato un chiaro messaggio ai contestatori: “Questa la Modena vera non quella di quattro zecche da centro sociale che vanno giù a fare casino. Non ci sono più i compagni di una volta“.

Da Modena Matteo Salvini ritorna anche sulla questione di Bologna, dove è stato accettato il ricorso di due richiedenti asilo: “Sentenza vergognosa – dichiara il ministro dell’Interno – se qualche giudice vuole fare politica e cambiare le leggi per aiutare gli immigrati, lasci il Tribunale e si candidi con la sinistra. Ovviamente faremo ricorso contro questa sentenza, intanto invito tutti i Sindaci a rispettare la legge“.

Di seguito il video con le dichiarazioni di Matteo Salvini da Modena

Qui Modena! Spettacolo!!!Alla faccia dei rosiconi dei centri sociali😘#26maggiovotolega

Pubblicato da Matteo Salvini su Venerdì 3 maggio 2019

ultimo aggiornamento: 04-05-2019

X