Conti, l’agente bacchetta l’Atalanta: “Vuole solo il Milan, bisogna essere realisti”

Conti, l’agente all’attacco: “Lui vuole solo il Milan. Sarei stato curioso di vedere cosa avrebbe fatto Gasperini“.

chiudi

Caricamento Player...

Mercato Milan news – Intervenuto ai microfoni di TuttoMercatoWebMario Giuffredi, agente dell’atalantino Conti, ha parlato della volontà del suo assistito di trasferirsi al Milan, invitando la società nerazzurra a definirne il trasferimento: “Il ciclo di Conti a Bergamo è finito. Con l’Atalanta dopo qualche diatriba ci siamo chiariti, ma nella testa di Andrea la Dea, seppur ringraziandola, non c’è più. Gasperini non può privare un giocatore del sogno di fare il salto di qualità, non sarebbe corretto mettere il veto sulla cessione. Sarei curioso di sapere cosa avrebbe fatto Gasperini se gli avessero fatto un’offerta di dieci volte superiore al suo contratto. Davvero sarebbe rimasto per amore dell’Atalanta? Tutti lavorano per migliorare professionalmente ed economicamente. Nel calcio bisogna essere realisti“.

L’agente, dopo il duro attacco a Gasperini e dopo aver chiuso le porte in faccia all’Atalanta, ha parlato del Milan, unico grande desiderio di Conti: “Lui vuole solo il Milan, e il Milan è il sogno di ogni calciatore. Nessuno può tarpargli le ali“.

Milan e Atalanta, stando alle ultime indiscrezioni raccolte, sarebbero vicine a un accordo sulla base di venti milioni di euro più una contropartita tecnica. Difficile, vista la ferma volontà del giocatore, che le due squadre non si vengano incontro alla ricerca di una soluzione soddisfacente per tutti.