Durante il governo Conte, all’inizio del 2021 l’Italia ha inviato dei vaccini a “contrabbando” all’Albania. Di cosa stiamo parlando?

Nel 2021 l’Italia ha inviato delle fiale di vaccini Pfizer-BioNTech diretti in Albania. In quel momento così difficile, la paura di non poter sopravvivere era tante e la nazione ha cercato sostentamento attraverso Italia, Russia e Cina. Con l’ironico termine “contrabbando”, il primo ministro Edi Rama suscita qualche interrogativo, a cui decide di rispondere per spiegare la faccenda.

Vaccino Covid
Vaccino Covid

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

I vaccini in Albania

Il primo ministro dell’Albania, Edi Rama, ha raccontato ieri di aver condotto “un’operazione di contrabbando di vaccini” anti-Covid nel suo Paese, insieme al ministro degli Esteri italiano uscente, Luigi Di Maio. Lui stesso dichiara oggi che la sua confessione si riferiva ironicamente ad una simbolica quantità di vaccini “che ci è stata regalata nel momento più buio della pandemia”.

Nei mesi tra il 2020 e il 2021 in Albania correva la paura di morire a causa dell’impossibilità di avere il vaccino. Il primo acquisto di vaccini Pfizer-BioNTech da parte del governo albanese è avvenuto il 1° gennaio 2021. Nei mesi successivi, il Paese si sarebbe affidato anche al vaccino di produzione russa Sputnik V e quello cinese CoronaVac.

L’Italia in soccorso

Rama ha spiegato la faccenda: “Ho chiesto a Luigi: ci potete dare delle dosi almeno per medici e infermieri? Pfizer aveva con i governi un contratto molto capitalista: io do i vaccini a te ma tu non li puoi dare a nessuno. Luigi ha detto: sarebbe una cosa gravissima. Ma l’abbiamo fatta con i servizi segreti: due ministri che si passavano merci di contrabbando per salvare delle persone”.

Il governo albanese in un primo momento ha mantenuto la segretezza, ma l’Italia ha palesemente agito per rispondere alla richiesta d’aiuto dell’amica Albania. La spedizione di vaccini sarebbe stata anche un modo per ringraziare l’Albania dell’invio di medici e infermieri a sostegno di un Paese fratello.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 10-10-2022


Meloni alla festa di Vox, saldata l’asse con gli alleati internazionali

M5s, la mobilitazione si prende la piazza della pace