Fiorentina convinta, Milan Badelj può partire a gennaio: il Milan prova a chiudere il discorso iniziato la scorsa estate ma la Roma non è intenzionata a farsi da parte.

Ormai da settimane al centro di numerose indiscrezioni di mercatoMilan Badelj sembra ormai pronto a lasciare la Fiorentina a gennaio, con sei mesi di anticipo rispetto alla sua naturale scadenza di contratto.

Badelj, la Fiorentina cerca il rinnovo ma il giocatore fa muro

La Fiorentiana ha provato a intavolare con Milan Badelj una trattativa per il rinnovo del contratto in scadenza la prossima estate ma il giocatore ha preferito prendere tempo in attesa di ulteriori sviluppi provenienti dal fronte calciomercato. Intenzione della Viola non era quella di trattenere il croato, bensì quella di evitare di perderlo a prezzo di saldo o, nella peggiore delle ipotesi, a costo zero.

Badelj, Milan in prima posizione

In pole position per Bedelj, nonostante le dichiarazioni di Marco Fassone, c’è il Milan, ancora alla ricerca di un vice-Kessié. I rossoneri sono sul centrocampista ormai dalla scorsa estate, quando la trattativa per Nikola Kalinic ha tolto tempo prezioso a Massimiliano Mirabelli. Il croato non ha mai nascosto il suo desiderio di trasferirsi in rossonero e non è da escludere che il Milan possa provare un assalto al giocatore in vista della prossima finestra di mercato nella speranza che la Fiorentina possa abbassare le sue richieste economiche.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Massimiliano Mirabelli Lucas Lima
MASSIMILIANO MIRABELLI

Pericolo Roma

L’ostacolo più grande tra il Milan e Badelj è la Roma di Eusebio Di Francesco. I giallorossi, stando a quanto riportato da Il Corriere dello Sport, avrebbero preso contatti con l’agente del giocatore. Il centrocampista vuole provare a fare il definitivo salto di qualità e sarebbe lieto di approdare in una squadra che disputa la Champions League e naviga nelle zone alte della classifica. Monchi sarebbe pronto a mettere sul piatto 2 milioni di euro per portare Badelj nella Capitale a gennaio, offerta ritenuta bassa dalla Fiorentina che però sa bene di non poter tirare troppo la corda per non rischiare di perderlo a fine stagione a costo zero.

Monchi Moreno Roma
monchi

Badelj, caratteristiche tecniche

Baricentro basso e piede raffinato, Milan Badelj ha tutte le carte in regola per fare bene anche in una realtà di primo piano. Il giocatore piace per le sue doti da regista basso e per quelle da recupera-palloni. Ha testa e corsa, qualità che a centrocampo servono come l’oro.

TAG:
milan

ultimo aggiornamento: 30-11-2017


Lucas Lima, Milan battuto: il giocatore va al Palmeiras

Antonio Conte, Milan in attesa del sì