Copa America, i risultati di martedì 29 giugno. L’Argentina chiude al primo posto nel girone. Bene anche l’Uruguay.

ROMA – Copa America, i risultati di martedì 29 giugno. Un ultimo turno nel raggruppamento che non ha regalato particolari emozioni. L’Argentina e l’Uruguay hanno confermato le aspettative della vigilia andando a conquistare una vittoria importante per il prossimo turno.

Copa America, Bolovia-Argentina

L’Argentina ha chiuso al primo posto il raggruppamento. Una vittoria netta contro la Bolivia andando a conquistare la leadership nel gruppo. Una partita chiusa direttamente nel primo tempo grazie ad una doppietta di Messi (uno su rigore) e Gomez. Proprio il Papu è stato ad aprire l’incontro. Nella ripresa la nazionale boliviana è riuscita ad accorciare con Saavedra. La partita è stata definitivamente chiusa da Lautaro Martinez. Una sconfitta che non consente alla Bolivia di andare avanti.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Lionel Messi
Lionel Messi

Copa America, Uruguay-Paraguay

L’Uruguay, dopo un inizio difficile, è riuscito a conquistare il secondo posto nel raggruppamento. Una rete di Cavani ha regalato alla Celeste una vittoria fondamentale contro il Paraguay per affrontare un quarto di finale che potrebbe essere alla portata. Grande rammarico, invece, per gli avversari che potevano chiudere al meglio la prima fase della manifestazione. Per entrambe le compagini, però, la Copa America prosegue e non sono escluse sorprese nelle prossime settimane.

Copa America, i quarti di finale

Quarti di finale che si preannunciano molto interessanti. Il Brasile, infatti, affronterà una squadra molto ostica come il Cile per arrivare in semifinale. Turno sulla carta, invece, più semplice per l’Argentina che dovrà giocare contro l’Ecuador in una partita sicuramente alla portata.

In chiave semifinale da guardare con maggiore attenzione a Uruguay-Colombia, una partita tra due squadre che sperano di poter arrivare fino in fondo. Perù e Paraguay, invece, daranno vita ad una partita sicuramente tra sorprese ed equilibrata con i dettagli destinati a fare la differenza.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 29-06-2021


Euro 2020, impresa della Svizzera, Francia fuori ai calci di rigore

Italia-Belgio, Azzurri in ginocchio prima dell’inizio della partita