Coronavirus, il bilancio di mercoledì 18 marzo 2020. 475 vittime e 1.084 guariti in un solo giorno. Il trend sembra essere il consueto.

ROMA – Coronavirus, il bilancio di mercoledì 18 marzo 2020. Ritorna il consueto appuntamento con la conferenza stampa quotidiana della Protezione Civile per aggiornare il numero dei contagiati dal Covid-19. Il trend (in leggero ribasso) sembra essere il solito anche se dall’Iss confermano che “la curva è in crescita ma la strada è quella giusta“.

Coronavirus, il bilancio di mercoledì 18 marzo 2020

Curva in crescita anche se i numeri sono inferiori rispetto a quelli di ieri. 2.648 i positivi nelle ultime 24 ore anche se a questi dati mancano quelli della Campania. Il numero, comunque, dovrebbe essere più basso rispetto al precedente.

Aumentano i guariti con 1.084 in un solo giorno. Purtroppo ci sono stati 475 decessi (313 in Lombardia) che confermano la fragilità della popolazione italiana. Dando uno sguardo alle Regioni il trend continua ad essere molto simile a quello degli altri giorni con un leggero aumento in Emilia Romagna, Veneto e Piemonte e Lazio. Per la prima volta la Lombardia ha segnato un leggero calo con 500 contagi in meno rispetto a martedì.

Coronavirus
fonte foto https://twitter.com/

Iss: “La curva cresce ma la strada è quella giusta”

Da parte dell’Iss in conferenza stampa è stato confermato come la curva è in “fase di crescita anche se la strada è quella giusta. In questo momento non dobbiamo mollare per continuare a difendere le nostre persone più fragili e per far sì che le persone riescano a trovare assistenza nelle strutture ospedaliere“.

Il contagio al Sud sembra essere più lento ma il professore Brusaferro ha confermato di non illudersi e di “mantenere con grande senso di responsabilità il massimo rigore nelle misure adottate“. E nei prossimi giorni potrebbero essere prorogate i provvedimenti presi da parte del Governo per cercare di uscire il prima possibile da questa emergenza.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

fonte foto copertina https://twitter.com/

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 19-03-2020


Coronavirus, il dramma delle case di riposo

Coronavirus, la Russia diffonde notizie false in Europa per creare panico